Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Gestire i permessi delle cartelle condivise in Windows

Data:
cartella condivisaCon Windows la condivisione delle cartelle e dei file tra computer che sono nella stessa rete è diventa sempre più facile.
Per condividere cartelle o stampanti con Windows basta premere col tasto destro sull'icona relativa all'oggetto a cui si vuol dare accesso condiviso anche ad altri computer e recarsi alla scheda "condivisione".
Un altro paio di maniche invece è quello relativo ai permessi ed autorizzazioni. che, in linea generale, si configurano invece nella scheda sicurezza di ogni cartella condivisa.

La questione permessi non è molto semplice da utilizzare, nemmeno per gli utenti esperti perchè, anche in Windows 7, anche se facilitata, resta comunque non troppo intuitiva e spesso si tende a lasciare tutto libero, a chiunque, per evitare fraintendimenti.

Per gestire le cartelle condivise in una rete di computer di casa o in un ufficio, molti utilizzano un programma esterno, più semplice da usare e più veloce da utilizzare.

La questione permessi è importante non tanto per impedire ad un membro della famiglia o ad un collega di entrare in una determinata cartella piuttosto che in altre ma, soprattutto, per evitare di lasciare la condivisione libera a chiunque (Everyone), compresi possibili estranei che possono, anche dall'esterno, approfittare di questa mancanza di sicurezza.

Per gestire le autorizzazioni degli utenti sulle cartelle condivise si può allora usare Easy Folder Share, una piccola utility che facilita quegli utenti che sono restii a condividere file del proprio computer.

Per iniziare, si va a specificare il percorso della cartella che si desidera condividere cosi si compila automaticamente il campo del Nome con cui appare la stessa in condivisione, ossia, sugli altri computer.
È inoltre possibile aggiungere una descrizione.
In Autorizzazioni si devono compilare alcuni campi obbligatori tra cui: il Nome dell'utente (con dominio o nome computer) ed i permessi (lettura e scrittura).
Alias è facoltativo e va inserito solo se necessario.
Il campo nome si compila scrivendo nome_computer\nome_utente .
Alla fine si preme sul tasto "Share" per condividere.

Il nome computer si vede dalle proprietà di sistema mentre il nome utente vero si trova premendo col tasto destro su risorse del computer e poi andando su "Gestione" alla sezione "Utenti e gruppi".
Sempre da questa finestra, nella sezione relativa alla condivisione, si possono vedere tutte le cartelle condivise sul computer e quanti utenti sono connessi ad esse.
nel caso, si può rimuovere una condivisione da qui cliccando col tasto destro del mouse e facendo "termina".

Ricordare che per vedere dagli altri computer le cartelle condivise, è necessario che essi siano o nello stesso dominio o nello stesso gruppo di lavoro.
Il gruppo di lavoro si imposta nelle proprietà di sistema.
Nel caso in cui non si vedesse nulla, per accedere alle risorse condivise si può andare su start, esegui, \\indirizzo_ip oppure basta scrivere \\indirizzo_ip sulla barra degli indirizzi sopra una cartella.

Con Easy Share è possibile anche gestire cartelle già condivise perchè, nel momento in cui si seleziona una di queste, si popolano immediatamente i campi di condivisione con nome utente e permessi di scrittura o solo lettura.
Una volta condivise le cartelle desiderate, ci sono due pulsanti nell'interfaccia principale, una per modificare i permessi o gli utenti e l'altra per rimuovere la condivisione (Unshare)

EasyShare funziona su Windows XP, Windows Vista e Windows 7 e può essere scaricato gratis dal sito Codeplex.
Download EasyShare.

Per approfondire la questione, si può leggere l'articolo sulla condivisione di file e stampanti in rete.

In un altro articolo, come gestire i permessi delle cartelle e dei file per gli account del pc.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)