Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Che Internet sia un luogo pericoloso è risaputo, non solo si rischi di capitare in siti con materiale di cattivo gusto ma soprattutto perchè, alcuni siti portano virus e malware che entrano nel computer provocando i più svariati problemi.
Il perchè alcuni siti abbiano codice non sicuro è riconducibile alla raccolta di informazioni per conoscere le identità, per violare la privacy e per ricerche di mercato e la pubblicità di prodotti, molto spesso legati al sesso, alle scommesse o ad attività poco lecite.
In altri articoli sulla Sicurezza del pc, abbiamo visto come proteggersi da queste minacce, avevamo anche stilato una lista di siti pericolosi con il consiglio di bloccarne l'accesso dai browser con ulteriori consigli per accedere alle banche online e ai siti di pagamenti senza rischiare di farsi rubare i dati.

La prevenzione è l'arma migliore per contrastare le minacce dei siti internet e per diminuire il rischio di vedere il proprio pc hackerato da sconosciuti.

Per navigare sui siti internet conviene quindi dotarsi di un programma che controlli l'affidabilità e la sicurezza di un sito e si può usare uno di questi programmi:

1) Il miglior programma per non navigare su siti insicuri e ricevere la segnalazione immediata di pagine web pericolose è "Web of Trust" (WOT) ed è un plugin che si integra nei browser, disponibile per Firefox, per Internet Explorer, Chrome, Opera, Safari e altri browser.
Questo è probabilmente uno dei migliori add-on che si possano usare per essere sicuri di visitare un sito attendibile ed usare una carta di credito su un sito protetto perché si basa sul giudizio di fiducia e di reputazione degli stessi utenti che viene condiviso tramite un voto.
Pertanto, se un sito è giudicato non sicuro, è certamente sconsigliato anche visitarlo.
I voti compaiono nelle ricerche su Google con dei pallini che possono essere verdi per i siti affidabili, arancioni se dubbi o insoddisfacenti, e rossi se hanno una reputazione pessima.

Per controllare l'affidabilità di un sito senza installare estensioni o plugin, si può andare sul sito mywot

2) BitDefender Trafficlight per la protezione browser e navigazione sicura su internet

3) Un altro tool dunque che si può usare in alternativa e che funziona per tutti i siti del mondo, è il programma AVG Secure Search che consente di bloccare i siti pericolosi e che contengono codice dannoso.
Il blocco avviene proprio al momento dell'accesso, casuale o voluto, a questi siti internet con il browser e, ancor prima, integra nei motori di ricerca come Google, l'informazione di sicurezza sul sito.
La cosa buona è che esamina anche i link e le url (indirizzi internet) che vengono ricevuti via mail.

4) TrendProtect è molto simile a Web of Trust ma soltanto per Internet Explorer, sviluppato dalla Trend Micro (quelli del PC Chillin antivirus).
Il plugin fa la scansione di ogni sito web visitato o cercato e li segnala, prima di cliccarci, come pericolosi nel caso veda infezioni o pericoli di ricevere malware e spam.

5) Molto simile a Web Of Trust è Secure Browsing, un plugin per Firefox o per Internet Explorer che segnai siti internet pericolosi che possono contenere codice malevolo o spyware.

6) Un diverso approccio per proteggersi dal capitare in siti pericolosi o non convenienti per la famiglia è quello di cambiare DNS impostando quelli sicuri di Norton o di OpenDNS.
In particolare, col programma DNS Angel si può automaticamente cambiare DNS primario e secondario e filtrare i siti su Windows in modo che quelli sconvenienti non vengano aperti.

7) Senza programmi particolari, agendo sul file hosts e impedire al browser di navigare su siti pericolosi o con virus.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Un Commento
  • Quintiliano Maria  
    01/set/2012 15:27:00

    A me basta il mio antivirus, che mi segnala quando un indirizzo web puo' essere un pericolo, ancora prima di arrivare nella pagina.