Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Svuotare cartelle automaticamente per cancellare o spostare dati sul pc

Ultimo aggiornamento:
Windows è un ottimo sistema operativo soltanto che per fare alcune semplici cose bisogna aggiungere dei tool appositi perchè di suo, non riesce a fare tutto.
Mi riferisco in particolare alle operazioni sui file: spostamento, copia e incolla, rinominare o eliminare.
Queste operazioni si possono ovviamente fare ma quando siamo di fronte a un computer ci piacerebbe che le facesse in modo automatico seguendo delle regole dettate dall'utente che valgono una volta per tutte.

Tra i processi automatici, abbiamo visto, in un altro post, come rinominare diversi files assieme, utile per, ad esempio, riorganizzare le fotografie quando vengono scaricate a migliaia dalla fotocamera digitale o dal telefonino.

In questo caso invece vediamo come automatizzare, in modo del tutto personalizzato, la procedura di eliminazione di file non più utilizzati o di come spostarli da una cartella ad un'altra per tenerli ordinati sul computer.

Dal portale americano LifeHacker si può scaricare un piccolissimo programma chiamato Belvedere che serve a creare regole per rimuovere, cancellare o spostare automaticamente i file che soddisfano certe proprietà.

Il Tool è molto piccolo, si installa velocemente e la vora in background segnalato da una piccola icona nella task bar in basso a destra.
Il consumo di memoria è sui 9 MB e direi che sia accettabile.

Una volta aperto, si deve selezionare la cartella dove sono i file che si vogliono eliminare o spostare, cliccando sul + sotto la colonna Folders.
Nella colonna accanto ci sono le regole e anche in questo caso si può cliccare sul + per aggiungerne una nuova oppure si preme il tasto "Edit Rules" se si vuole modificare una regola gia impostata precedentemente.

Le regole si creano tramite una interfaccia grafica molto intuibile da capire.
Sostanzialmente abbiamo un "If" che significa "se", una qualsiasi o tutte le condizioni elencate sono vere, allora (Do the following), esegui una azione.

Tra le condizioni la scelta vi sono come variabili il nome del file, la sua estensione, la data di creazione, la data di ultima modifica e quella dell'ultima volta in cui è stato aperto.
Tra le azioni invece ci sono: muovere il file da una cartella a un'altra, cancellarlo, metterlo nel cestino, rinominarlo e copiarlo.

L'esigenza e l'utilità di Belvedere rientra nell'ambito delle operazioni di manutenzione ed organizzazione dei file di un computer.
Per evitare di riempire il disco di dati inutilizzati o per non perdersi in mezzo ad enormi cartelle piene di file buttati tutti dentro assieme senza alcun criterio.

Tutto sta nel concetto di cartella temporanea, da creare e da usare in modo che cio che sta all'interno venga cancellato, ad esempio, dopo un mese dalla data di creazione oppure dall'ultimo utilizzo.
Quando ad esempio, si scaricano programmi e dati da internet e si mettono tutti in una stessa cartella, con questo programma è possibile automatizzare le operazioni di spostamento e di cancellazione, impostando quindi che i file .exe non usati per 4 mesi e superiori ai 10 MB, possano essere cancellati oppure dire che le immagini, quindi i file con estensione .jpg, vengano spostati dentro la cartella immagini e cosi via.

L'unica cosa a cui prestare attenzione è di settare bene le regole e di provarle con il tasto "Test" prima di renderle operative in modo da non rischiare di cancellare dati importanti.

L'Autore si raccomanda di non usare questo programma con le cartelle importanti di sistema (quelle dentro a C:/Windows) onde evitare di fare danni al computer.

Bello è?

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)