Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Controllare modifiche di file e cambiamenti di cartelle e chiavi di registro su Windows

Ultimo aggiornamento:
Utili strumenti gratuiti su Windows che servono a controllare quando cambia o viene modificato un file o una cartella o una chiave di registro
Aggiornato il 14.12.14

Quando si scarica un programma nuovo oppure lo si installa da un cd, di solito, bisogna installarlo lanciando un file che si chiama "Setup.exe".
Quando lo si esegue per installare il software sul computer, vengono sempre estratti un sacco di file in una posizione predefinita, normalmente nella cartella "Programmi" e, alcuni, finiscono nella cartella vitale "Windows".
Allo stesso tempo, si aggiungono alcune chiavi nel registro se il software è sviluppato per leggere le impostazioni del Registro di sistema.
Quando si compie una qualsiasi operazione sul computer, manualmente o tramite installazione e disinstallazione di software, ci sono cambiamenti di file, cartelle e chiavi di registro.
Se qualcuno, a nostra insaputa, usa il computer, lascia sicuramente delle tracce, anche se naviga su internet per un minuto, apre una foto o un documento.

In questo articolo vediamo alcuni strumenti per Windows in grado di monitorare e tenere traccia dei file modificati e dei cambiamenti su cartelle e chiavi di registro.
Ci sono programmi in grado di fare questo controllo e monitorare il cambiamento dei file come SysTracer, RegSnap, Tracker, WhatChanged e fileWATCH ma sono software a pagamento quindi vediamo qui i migliori programmi gratuiti e free per controllare i file che cambiano e le modifiche al Regitro di sistema quando si usa il computer.
Di solito questi strumenti di monitoraggio creano uno snapshot iniziale, ossi una immagine statica che viene poi confrontata con l'istantanea successiva all'installazione di nuovo software.

1) Track Folder Changes serve a controllare le modifiche in tempo reale su alcune specifiche cartelle.
Per impostazione predefinita, esso monitora l'intera unità C:\ dove normalmente è installato il sistema operativo.
Si può facilmente cambiare la cartella da controllare desidera facendo clic sul pulsante Sfoglia.
Il programma visualizza quindi l'elenco dei file creati/cancellati/modificati nella directory se nelle relative sottocartelle.

2) SoftPerfect File Access Monitor è un programma gratuito usato anche a livello professionale per controllare tutte le modifiche avvenute sui file memorizzati in un PC Windows.
Per ogni operazione effettuata viene visualizzata l'ora di modifica ed anche l'utente che l'ha fatta ed il programmache l'ha modificato.
Ovviamente è anche possibile controllare le modifiche dei file del computer in ordine cronologico.

3) FolderChangesView di Nirsoft è un programma gratuito che permette di monitorare le cartelle per eventuali modifiche.
Si ottiene l'elenco degli ultimi file modificati sul computer, creati o anche eliminati durante il periodo di tempo in cui la cartella viene monitorata.
FolderChangesView non necessita di installazione e richiede soltanto di estrarre il file zip e lanciare l'eseguibile del programma.
Una volta aperto il programma si può selezionare la cartella da controllare per avviare poi il monitoraggio
L'utility vi fornirà dettagli completi su eventuali cambiamenti nella cartella tra cui:
- Nome Del File
- Conteggio delle modifiche
- conteggio file creati
- numero file eliminati
- Percorso completo
- Estensione
- Dimensioni della cartella
- data modifica
- data creazione

4) RegFromApp fa la stessa cosa soltanto che controlla le modifiche alle chiavi di registro.

5) Regshot
Regshot confronta le chiavi di registro e i file in modo da avere una fotografia istantanea della configurazione del computer che viene confrontata con una seconda dopo che sono intervenute delle modifiche.
Questo programma è formato da due componenti, Regshot per le modifiche al regitro e Fileshot (di default è disabilitato) per i cambiamenti nei file.
Software potente, ma sinceramente sconsigliato per i principianti.

6) Process Monitor è un programma Microsoft che fonde i vecchi FileMon e RegMon per controllare le modifiche a file e chiavi di registro su Windows.
Le modifiche monitorate includono le aggiunte, soppressioni ed eliminazioni e le modifiche a file e cartelle, all'interno dei file .INI, e sul registro.

7) SpyMe Tools è molto utile per individuare le modifiche del registro e del disco.
Se una qualsiasi applicazione installa spyware, adware, dll, programmi, immagini, o qualsiasi altro tipo di file, foto, o un programma, ecc o se modifica il Registro, esso sarà in grado di vedere esattamente dove si è verificata la modifica in modo da poter prendere le misure e poter, nel caso, capire i motivi di eventuali problemi.
Ultimo aggiornamento: gennaio 2005.

8) Watch 4 Folder serve a controllare una o più cartelle e verificare cosa cambia al loro interno.
Questo tool ha la capacità di inviare anche una notifica nel caso qualcosa cambia e permette di personalizzare regole di monitoraggio chiedendo di avvisare solo se accadono particolari eventi.

9) SystemSherlock Lite è una utility che funziona a riga di comando, quindi, senza interfaccia grafica.
Serve ad analizzare le modifiche apportate al registro di sistema e ai file di sistema su Windows.
SystemSherlock Lite salva l'immagine delle chiavi di registro e di tutti i file e le cartelle.
Per esempio, dopo l'installazione di alcuni software, è possibile analizzare in dettaglio tutte le aggiunte ed eliminazioni che vengono fatte, scoprendo esattamente quali voci del Registro di sistema e quali file sono stati creati, cancellati o modificati.
Essendo a riga di comando, non è comodo da usare ne seplice da leggere dunque piuò essere utile usare.

10) Directory Monitor è il programma più semplice da usare e più moderno, si possono selezionare alcune cartelle da tenere sotto controllo e verificare quali file cambiano e quando.
Diventa utile soprattutto se si usa un pc condiviso con altre persone per verficare le loro atività sul pc.
Richiede il pacchetto .NET Framework 3.5.

Questo articolo è sicuramente più esplicativo che pratico e questi tool sono forse destinati a un'utenza più esperta o che sospetta attività esterne sul proprio computer.
Quello che voglio trasmettere a tutti è la consapevolezza di cosa c'è dentro un pc e di come si possa, facilmente, evitare di creare problemi o danni noiosi.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)