Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Impostazioni e Tweak di Windows 10, 7 e 8 per il setting di tutte le opzioni nascoste

Ultimo aggiornamento:
Vista Tweaker In altri articoli di questo blog sono ste largamente approfondite tutte le procedure possibili per ottimizzare Windows sia versione XP sia Versione Vista, in tutti i suoi aspetti.

In questo articolo invece si cerca di fare un riassunto delle puntate precedenti prendendo come spunto un programma di configurazione dedicato a Windows 7 e Vista che permette la modifica e il settaggio di tutte le impostazioni nascoste dei più recenti sistemi operativi Microsoft.

Windows Ultimate Tweaker 4 per Windows 10 e Ultimate Tweaker 3 per Windows 8 offrono una serie di strumenti per ottimizzare il sistema e per permettere a qualsiasi utente di modificare tutte le sue impostazioni, da quelle base a quelle più avanzate e nascoste.
In particolare il programma contiene una gran quantità di opzioni o "Tweak" per ottimizzare le prestazioni di Windows e di tutti i suoi componenti compresi Internet Explorer e i servizi di mantenimento.

Per Windows 7 e Vista si deve invece scaricare una diversa versione di questo programma da questa pagina.

Le impostazioni e le opzioni sono centinaia ed è impossibile elencarle tutte, dunque lascio a voi il "piacere" di smanettare con questo programma per le tante possibilità e le tante leve su cui si può agire.
Per gli appassionati di sistemistica e coloro che, pur non essendo per nulla esperti, desiderano approfondire, con l'ausilio di questo programma, i segreti e le funzionalità di un sistema operativo Windows 7 e Vista, segnalo che all'interno del pacchetto che si scarica per questo programma ma anche per gli altri, esiste una guida davvero molto dettagliata che spiega a perfezione ogni singolo dettaglio di ogni possibile modifica che è possibile effettuare.

Su Windows Ultimate Tweaker le impostazioni di configurazione si possono raggruppare in 7 filoni:

1) Personalizzazione per modificare le opzioni di visualizzazione dei menu, delle finestre, del menu avvio, della barra applicazioni e altre modifiche visuali che incideranno sulle prestazioni del computer (meno grafica significa sempre più velocità).
Ad esempio, tra le altre cose si possono decidere le seguenti impostazioni:
Ripristinare la cartella di Windows in fase di avvio
Lanciare la cartella di Windows in un processo separato
Mostrare sempre le icone e mai le anteprime
Visualizza le lettere delle unità drive
Aggiungere o rimuovere elementi dal menu di avvio
Velocità del menu Start
Disattivare l'evidenziazione dei programmi installati di recente
Non aprire sottomenu quando il mouse si adagia
Bloccare la barra delle applicazioni
Raggruppare pulsanti sulla barra
Disattivare i suggerimenti
Disattivare la finestra di anteprima (thumbnails)
Rimuovere icona rete, controllo volume e batteria .

2) Account utente e UAC per i criteri di accesso, la gestione e la creazione degli utenti e dei privilegi di accesso (ad esempio se attivare o disattivare l'account Guest); non mi ci soffermerei troppo.

3) Sistema & Performance include modifiche che aiuteranno l'utente a incrementare le prestazioni del sistema come ad esempio:
Tempo di attesa per l'arresto dei servizi, per terminare applicazioni, per terminare la finestra di timeout delle applicazioni quando non rispondono.
Disattivare la funzione di ricerca e di indicizzazione di Windows Vista.
Abilitare il supporto per 4GB di RAM (o più) in Vista x86.
Terminare la funzione ReadyBoost, l'interfaccia utente Windows Aero, il super fetch, il servizio stampante, l'input penna Tablet PC e la risoluzione problemi.

4) Sicurezza, contiene i criteri di restrizione e le scelte di sicurezza per Windows Explorer, Windows Update e alcune applicazioni di Windows come ad esempio:
Disattivare l'accesso a: l'editor del Registro di sistema, il prompt dei comandi dos e l'esecuzione del file batch, il task manager, la Microsoft Management Console, pannello di controllo.
Ancora disattivare: il cambio del percorso delle cartelle profilo, la connessione internet, la funzione di riproduzione automatica per dispositivi rimovibili, l'esplora risorse di Windows la scheda "Protezione" dal menu di una cartella, la funzionalità di masterizzazione CD.
Si può decidere se rimuovere il menu contestuale (quello che appare cliccando con il tasto destro del mouse), la posta elettronica, la segnalazione errori, Windows Media Center, Windows Movie Maker, Windows Mobility Center, Windows Sidebar, Windows Defender, Windows Firewall.
Sulle impostazioni di Windows Update si possono disattivare tutti gli aggiornamenti automatici e i riavvii obbligati.

5) Internet Explorer (IE10 / IE11) per i settaggi caratteristici della navigazione su internet con il browser Microsoft come ad esempio:
Cancellare la cache DNS.
Eliminare la cronologia.
Passare sempre a una nuova scheda.
Avvisare sulla chiusura di schede multiple
Impostazioni del Filtro anti-phishing.

6) Ottimizzazione di rete offre opzioni per ottimizzare la rete e rendere l'esperienza di comunicazione più facile e più sicura.

7) Altre Opzioni con trucchi che permettono la personalizzazione di tante piccole cose di grafica e di visualizzazione sui menu contestuali.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)