Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Velocizzare il PC Windows disabilitando i servizi di background

Ultimo aggiornamento:
Lista completa dei servizi Windows che si possono disattivare per avere un pc più veloce
Aggiornato il 19.6.11

Windows sta diventando troppo pesante e dispendioso a causa della quantità spropositata di codice, a causa della dimensione e della quantita di applicazioni, a causa dei dati che si scaricano da internet e sta diventando sempre più lento...
I computer Windows ancora non riescono a funzionare bene se vengono aperte molte applicazioni per molto tempo e se sono state installate e disinstallate troppe applicazioni; inoltre molti processi aperti contemporaneamente riducono la capacità di funzionamento della memoria RAM, che potrebbe diventare molto presto esigua per l’utilizzo del computer

La maggior parte delle persone normali e non esperte di sistemi operativi, ignorano completamente l'esistenza di funzioni nascoste e servizi che lavorano continuamente in background, anche quando il pc è acceso ma non utilizzato.
Un gran numero di programmi inutili vengono avviati in modo automatico e consumano risorse.

Vi sono gia diversi articoli in cui questo blog cerca di fronteggiare la sempre crescente lentezza di un computer Windows e dei suoi infiniti caricamenti:
Si è parlato di ottimizzazione di sistema in generale, ottimizzare le chiavi di registro, dei processi di avvio e dei tool per velocizzare il boot, di deframmentazione hard disk, di file di paging o memoria virtuale e di cancellazione file obsoleti e dei consigli per sbloccare Windows quando il pc si blocca o rallenta.

In questo articolo si elencano i servizi di Windows che possono essere disabilitati cosi da risparmiare risorse e memoria e velocizzare Windows sia in avvio sia durante il consueto utilizzo.
I Servizi di Windows sono sostanzialmente dei programmi che si avviano in automatico e agiscono in background, quindi senza farsi notare a video, svolgendo diverse funzioni, a volte basilari per il funzionamento del computer altre volte del tutto inutili: ad esempio il servizio di Spool permette al computer di stampare e il servizio Browser permette a Windows di navigare su internet.

Per velocizzare il pc, si può usare il tool MSConfig, interno a Windows, che serve ad abilitare e disabilitare i programmi e i servizi durante il caricamento ma lo scopo di questo articolo è fornire una guida per orientarsi con questi servizi e riconoscere quali possono essere disabilitati o meno per avere un minore consumo di risorse e velocizzare il computer

Per entrare nel pannello di gestione servizi, si va su Start > Esegui > digita services.msc;
Per impostare l’avvio automatico o manuale e per disabilitare i servizi, clicca due volte sulla voce del servizio presente nell’elenco. Si aprirà un pannello dove, alla voce “Tipo di avvio” puoi scegliere l’opzione desiderata;

Si possono correre dei rischi disabilitando servizi importanti, quindi bisogna prestare molta attenzione a cio che è scritto sotto cercando di muoversi con molta cautela; nel dubbio, si può mettere un servizio in esecuzione manuale senza disabilitarlo.

AdobeLM Service: Questo servizio non è installato su tutti i computer. Anche se è utile, ti consiglio di disabilitarlo;

Application Management: Cambia l’impostazione da automatico e manuale;

Cryptographic Services: Se sei sicuro di aver bisogno di questa funzione allora imposta l’avvio da automatico a manuale;

Distributed Transaction Service: Imposta l’avvio manuale;

Error Reporting Service: E’ un servizio inutile che invia alla Microsoft dei report sulle cause degli errori del sistema. Il bello è che non ti rispondono mai e che purtroppo questo servizio consuma un sacco di banda, quindi ti consiglio di disattivarlo;

Fast User Switching Compatibility: Se sei la sola persona che usa il computer allora è meglio disabilitare questa funzione. Se però non sei l’unico utente a usare il computer, pensaci bene prima di disattivare questa funzione. Se il tuo computer ha poca memoria RAM, allora ti potrebbe tornare utile;

FTP Publishing: Se non sei collegato in rete o se non usi la funzione FTP allora ti consiglio di disattivarla;

Help and Support: Se non hai bisogno del centro di supporto allora ti consiglio di disattivarlo o almeno di impostare l’avvio manuale

HTTP SSL: Disattiva l’avvio automatico;

Human Interface Device Access: Lo puoi disattivare se non usi sistemi remoti o sistemi a chiavi cifrate, ma se utilizzi questi sistemi, imposta almeno l’avvio manuale;

IMAPI CD-Burning COM Service: Questo programma ruba molta memoria quindi se non lo usi o se addirittura non hai un masterizzatore sul computer allora ti consiglio di impostare l’avvio manuale;

Indexing Service: Disattivalo perché richiede un sacco di lavoro della CPU, a meno che tu non sia un avido ricercatore di file sul tuo computer, ma devi essere proprio un maniaco della ricerca se avrai bisogno di usare sempre questa funzione;

InstallDriver Table Manager: Disattivalo, per te non cambierà assolutamente nulla;

IPSEC Services: Imposta l’avvio manuale;

Windows Messenger: consiglio di disattivarlo se non si usa Windows live messenger perché ruba un sacco di memoria;

MS Software Shadow Copy Provider: Imposta l’avvio manuale;

NetMeeting Remote Desktop Sharing: Se non usi la funzione di Remote Desktop allora disattivalo;

NT LM Security Support Provider: Disabilitalo, è completamente inutile;

NVIDIA Display Driver Service: Se non usi la funzione di nVidia Desktop, allora il servizio può essere disabilitato perché sfrutta molta memoria;

Office Source Engine: Se possiedi il cd di installazione di MS Office allora puoi disattivare questa funzione che ti serve solo se il file di installazione di Office è corrotto;

Portable Media Serial Number Service: Se solitamente colleghi dei dispositivi mobili al tuo computer ti consiglio di impostare l’avvio manuale, altrimenti disattivalo completamente;

Protected Storage: Se non hai necessità di criptare i dati archiviati sul tuo computer allora disabilita anche questa funzione;

Remote Desktop Help Session Manager: Se non utilizzi la funzione di Remote Desktop, che ti serve per ricevere aiuto in caso di necessità, allora disattivalo;

Remote Procedure Call Locator: Imposta l’avvio manuale;

Remote Registry: Se è attivato rischi gravi pericoli per la sicurezza del tuo computer;

Removable Storage: Se non utilizzi dispositivi di archiviazione portatili, allora imposta l’avvio manuale di questo servizio;

Routing and Remote Access: Imposta l’avvio manuale;

Secondary Logon: Questa funzione è completamente inutile quindi ti consiglio di impostare solo l’accesso manuale;

Security Accounts Manager: Se non utilizzi un metodo di criptaggio NTFS allora non ti serve proprio a nulla. Disabilitalo;

Security Center: E’ una funziona dannatamente inutile e irritante. Disabilitala;

Server: Se il tuo computer non è collegato a una rete allora disabilita il servizio;

Smart Card: Se non utilizzi smart card sul tuo computer allora disabilitalo;

SSDP Discovery Service: Se il tuo computer non è collegato alla rete, allora disabilita questa funzione;

Task Scheduler: Se non hai intenzione di programmare una deframmentazione o una scansione degli errori, allora questo servizio non ti serve e lo puoi disabilitare;

TCP/IP NetBIOS Helper: Se sei collegato alla rete imposta l’avvio manuale altrimenti disabilitalo completamente;

Telnet: Se usi questo tipo di servizi allora imposta l’avvio manuale, altrimenti disabilitalo, in particolar modo se non usi il computer dall’ufficio;

Terminal Services: Se non usi le funzione di Remote Desktop allora non ti servirà neanche questa, disabilitala;

Uninterrupted Power Supply: Se non hai un dispositivo UPS collegato alla porta seriale del tuo computer, allora ti consiglio di disabilitare questa funzione;

Universal Plug and Play Device Host: Imposta l’avvio manuale;

User Privilege Service: Imposta l’avvio manuale;

Volume Shadow Copy: Se non esegui backup con System Restore o con Windows Backup allora disabilita questa funzione;

Windows Firewall/Internet Connection Sharing (ICS): Se usi già un altro firewall come Comodo o Zone Allarm allora ti consiglio di disabilitare manualmente il firewall di Windows, altrimenti rimarrà attivo anche in presenza di altri programmi del tutto uguali;

Windows Image Acquisition (WIA) : Se non intendi collegare al computer una videocamera o uno scanner allora disabilita il servizio o imposta almeno l’avvio manuale;

Windows Media Connect: Se non utilizzi lettori multimediali come Windows Media Player e non hai l’ìPod allora puoi tranquillamente disabilitare questo servizio;

Windows Media Connect (WMC) Helper: Se hai disabilitato Windows Media Connect, allora puoi fare almeno anche della guida. Disabilitala;

Windows Time: Se il tuo computer non è collegato a una rete sincronizzata, allora puoi disabilitare questo servizio;

Wireless Zero Configuration: Se non ti colleghi a reti wireless puoi fare a meno anche di questo servizio;

WMI Performance Adapters: Disabilitalo, è un servizio inutile per utenti inesperti.

Per finire, se si vuole eliminare completamente un servizio, operazione sconsigliata e pericolosa, si può fare cosi: Start--> Esegui--> cmd poi scrivere: sc delete ServiceName.

Per gestire i servizi di Windows, disinstallare servizi e vederne la lista completa in modo alternativo si può usare il tool portatile Windows Service Master.

In un altro articolo, i servizi inutili da disattivare e altre modifiche di sistema per Windows 7 e la guida generale per velocizzare il computer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Unknown
    5/10/17

    Ciao..esiste la lista di questi servizi in italiano perchè sul mio pc windows 7 sono tutti elencati in italiano e traducendo dall'inglese ne avrò trovati due o tre di tutto l'elenco..ultimamente il mio pc fà capricci con alcuni blue screen e blocchi che necessitano riavvii e quindi vorrei dargli una regolata e vedere se la situazione migliora. Grazie in anticipo