Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Storia di internet, pagine web del passato, chi erano e come sono diventati

Ultimo aggiornamento:
Il sito del Museo di internet racconta la storia del web e su Internet Archive si possono vedere i siti com'erano una volta
internet archive Aggiornato il 16.12.12

La storia è importante, quando si va in una biblioteca per guardare vecchie edizioni di libri o fumetti si rimane sempre un po' sorpresi dalla grafica e dalla polvere che circonda le loro copertine.
Soprattutto fa un certo effetto vedere pagine dei giornali ingiallite, vedere la grafica di impaginazione e le notizie di un giorno lontano.
Anche internet, benchè giovane, ha fatto passi da gigante, (vedere i primi di internet, i numeri uno che hanno fatto la storia del web) è cresciuto a dismisura e oggi esistono 20 milioni di siti nel mondo, più o meno visitati.
Si prova una certa nostalgia nel vedere le prima pagine web dei siti più famosi e forse anche qualche rimpianto, soprattutto per chi si è perso l'inizio di questo incredibile nuovo mondo, la sua crescita e il suo successo.

La storia del web si trova su un sito che sembra una vecchia enorme biblioteca e che conserva tutte le homepage di qualunque sito sia rimasto per almeno 6 mesi online su internet, dal 1996 ad oggi.
Davvero con grande curiosità si possono vedere come erano i siti più famosi, quelli dei nostri amici, le news del tempo e soprattutto quanto erano grezze le pagine web di 10 anni fa.

yahoo 96 Ancora si possono ricorstruire le storie dei siti internet più famosi che oggi governano e muovono montagne di dati e di soldi; vedere com'erano e come si sono evoluti negli anni.
Yahoo! che nel 94 si chiamava "Jerry's Guide to the World Wide Web" cambiò il nome nel 95 e, come si è visto, fu una mossa di incredibile successo.
Google nel 96 nemmeno esisteva, la prima pagina che google 99 si può guardare è del 98 e allora come oggi compariva la scritta "Beta"; IL motore di ricerca unico nel 96 era invece WebCrawler.com.
Mp3.com, l'inventore degli MP3, gia nel 97 li vendeva e presentava Winamp versione 1.6.
Sex.com nella pagina del 96 era piuttosto timido e si presentava con pagine di test e nel 97 una chat in telnet!
Guardando a casa nostra si possono vedere, come quando si cercano vecchi giornali, tutte le notizie del passato almeno dal 96 consultando le vecchie homepage di siti come Repubblica.it
L'archivio di internet e delle pagine web si trovano, sul sito WayBackMachine e, mettendo questo link tra i preferiti si possono vedere le vecchie versioni di qualsiasi sito stiamo visitando con un solo click.
javascript:location.href='http://web.archive.org/web/*/'+document.location.href;

Per avere una panoramica storica dell'evoluzione di internet, della sua crescita e delle tecnologie che, mano a mano, sono state introdotte negli anni, si può guardare questa infografica interattiva che parte dal 1990, fino ad oggi.
Il grafico che ho riportato qui sotto è stato sviluppato dai designer di Vizzuality e Hyperkart, siti in cui si possono trovare tanti altri grafici interattivi che riassumono diversi dati aggregati del mondo internet e non.
L'infografica è in Italiano e mostra la crescita della cultura digitale nel mondo, visualizzando sia come si è evoluto lo sviluppo tecnologico del web, sia come si è espanso, negli anni, il numero dei navigatori ed il traffico su internet.
La parte più interessante, per me e per Navigaweb è vedere come si sono evoluti i 5 browser oggi più utilizzati al mondo: Chrome, Internet Explorer, Safari, Opera e Firefox.

La versione completa del grafico, lo si può guardare meglio, a tutto schermo, andando sul sito Evolutionoftheweb

Su un altro articolo si parla di come sia possibile eseguire copie di backup di qualsiasi sito per conservare una copia o per modificarlo.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)