Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

backupEffettuare il backup di un sistema Windows, xp o vista che sia, può sembrare una operazione complicata, lunga e non indispensabile, tutt'altro!

Avere un backup di Windows significa salvare una immagine precisa dell'intero sistema operativo Windows comprensivo di tutti i dati della cartella documenti, tutti i programmi installati, tutte le configurazioni effettuate, tutte le chiavi di registro in modo che una volta caricata, torni identico a come era nel momento in cui l'immagine è stata creata.

Fare una immagine significa copiare, su una chiavetta USB, su una partizione diversa dell'hard disk, su un hard disk esterno o su uno i più DVD, l'esatta configurazione di Windows; ripristinare una immagine significa che, se qualcosa non funziona o se Windows presenta troppi problemi e funziona male, inserendo quel DVD o quella chiavetta USB la situazione torna esattamente com'era al momento del backup.

In questo articolo vediamo una spiegazione su cosa è e perchè si deve fare il backup con la segnalazione del miglior programma commerciale, ossia non gratuito.
Per fare immagini disco e clonazioni di un hard disk con programmi gratis, leggere un altro articolo.

In un altro post, sono invece raccolti i migliori programmi per fare il backup di file.

Acronis True Image è il miglior software che si trovi navigando su internet per effettuare i backup di Windows, XP o Vista.
Con Acronis si può fare una copia integrale del contenuto di un disco fisso su di un altro hard disk, su un supporto USB o su un DVD avviabili al boot (l'avvio) di Windows.
Esso permette di suddividere una immagine tra i diversi supporti e supporta la creazione di immagini da hard disk, CD ROM, DVD-R(W), DVD+R(W), unità rimovibili, dischi IDE, SCSI, Firewire, USB 1.0/2.0 ; in più permette di salvare le immagini anche su unità di rete.

Praticamente se il PC non parte più e si possiede l'immagine di qualche giorno prima, basta far partire il PC con quella immagine e in massimo 15 minuti tutto tornerà normale.
Non solo, in qualsiasi situazione (anche qualora il personal computer non fosse in grado di avviarsi), il ripristino dell'immagine può essere richiesto premendo il tasto F11 durante la fase di boot del personal computer...

Può sembrare complicato invece voglio rassicurare chiunque e sottolineare quanto True Image sia semplice da utilizzare: con pochi clic guidati il sistema permette la creazione di una copia di sicurezza di dischi e partizioni.

Tra le altre funzionalità è possibile effettuare backup incrementali e aggiornare un file d'immagine creato in precedenza in base alle modifiche che ha successivamente subìto il contenuto del disco fisso.
Se si desidera è anche possibile programmare la creazione in automatico di un'immagine oppure l'effettuazione di un backup incrementale.
Lo Startup Recovery Manager permette di ripristinare un'immagine del disco fisso senza utilizzare i dischetti di avvio.

Ovviamente non è buono soltanto per salvare l'immagine del disco intero ma si possono anche pianificare dei backup incrementali su alcune cartelle di sistema, sui documenti o dove si vuole nelle cartelle delle applicazioni.

Acronis è tanto semplice quanto utile e indispensabile, purtroppo però non è free ( anche se volendo può essere utilizzato una sola volta e conservare quell'immagine, per il mio Asus eeepc ho fatto cosi ) quindi o lo si acquista oppure ..... dicevo oppure si cercano software free.

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE: esiste una versione di Acronis True Image re-branded e gratuita che si chiama DiscWizard, free e legale, scaricabile dal sito Seagate.

NOTA: Un'altra possibilità di salvare tutto è usare i migliori siti di backup online e salvare i file su internet.
Il problema di un backup completo del proprio computer, su un server online, è la velocità di trasferimento dei dati e una procedura di backup potrebbe richiedere anche 4 giorni!

NOTA: Se Windows segnala un file di sistema che manca oppure corrotto, leggete l'articolo su Puppy Linux Live da installare su una Pen Drive poi segnatevi il nome del file, scaricatelo da internet, inseritelo sulla penna USB, fate partire puppy e copiate lo stesso file, dalla chiavetta, sull'hard disk nella giusta cartella; è cosi che io ho risolto un problema con il file biosinfo.txt.

Se Windows non partisse, si possono usare i sistemi di riparazione dei CD Boot come, ad esempio, Hiren Boot CD.

Per finire segnalo che su Windows 7 si può creare una immagine disco ed un disco di ripristino


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
14 Commenti
  • Fofo  
    10/lug/2008 11:46:00

    Sto provando DiscWizard su un vecchio portatile con Windows 2000 reistallato fresco fresco però, a quanto pare DW ha un grave limite, agisce solo in presenza di un dispositivo Seagate o Maxtor installato (come da messaggio di errore che restituisce quando avvio il programma rimandando alla versione commerciale). Mmmm... mi sa che provo Self Image o Driveimage XML.
    Grazie per il tutorial e a presto
    F.
    howtospotblog.blogspot.com

  • Claudio Pomhey  
    10/lug/2008 12:04:00

    grazie a te dell'informazione, io ti consiglio di rimediare Acronis True Image, è senza alcun dubbio il migliore

  • Diego  
    25/gen/2010 12:06:00

    Ciao Claudio :)

    Provato Acronis True image 2009 su Vista.
    Tutto ok... ma non è il massimo dell'immediatezza ! Insomma... non consigliabile a chi è alle prime armi.

    Al primo avvio il programma portz l'utente direttamente allo start del backup, poi chiede di masterizzare un disco di ripristino... ma l'engine di masterizzazione integrato al software dava la mia periferica occupata... senza motivo ! Ho dovuto utilizzare STARBURN per poter masterizzare quell'immagine.

  • Claudio Pomhey  
    25/gen/2010 12:19:00

    Acronis è veramente il migliore sulla piazza per i backup comunque Diego, fai un favore a te stesso.... Aggiorna Vista e metti Windows 7, ha un programma di backup e ripristino integrato ottimo ed è veramente un'altra cosa....

    Comincia a pensarci...

  • Danilo  
    03/feb/2010 14:35:00

    Acronis è il migliore senza dubbio.
    Però quando di parla di copiare e restorare da e per raid 0 su controller pci,
    Acronis non sa neanche da che parte cominciare.
    Allora Paragon Backup Professional è la soluzione.
    Ciao
    Danilo

  • Anonimo  
    18/mar/2010 00:33:00

    ciao Claudio, tu scrivi qui che Acronis e´ il migliore.
    Io credo che Norton Ghost non sia da meno
    Saluti

  • Claudio Pomhey  
    18/mar/2010 09:40:00

    Voto approvato, la Symantec ha sicuramente migliorato molto i suoi prodotti Norton nell'ultimo anno

  • Gargy  
    24/mar/2010 12:11:00

    Si ma io credo che come Acronis True image non è esistano di uguali.
    Ha un sacco di funzionalità avanzate In più ha integrato un eccellente programma di virutalizzazione del os.
    Non ce nemmeno bisogno di installare altri (tipo returnil virtual system o sandiebox).Peccato che è a pagamento.Se però si vogliono spendere dei soldi io lo consiglio su tutti nella sua categoria.

  • Anonimo  
    09/giu/2010 12:37:00

    Voto Gargy, Acronis True image è fantastico.
    Io lo uso da anni e lo consiglio a tutti gli amici. Qualche problema con i raid (come da post precedente) risolti con nuova build del programma acronis.
    Esuguo, per lavoro, backup di ogni tipo di sistema nonchè il relativo ripristino e solo poche volte ho avuto problemi( prontamente risolti aggiornando il programma).
    Inoltre ad ogni PC configurato creo una particolare zona di ripristino sullo stesso la cui immagine e riattivabile con la pressione del tasto F11 all'avvio del PC, eliminando anche il dover fare un cd di ripristino per l'avvio del prg.

  • Snake  
    20/giu/2010 15:44:00

    Acronis True Image è il miglior software di recovery per i pc, lo uso con i miei clienti, con un pc appena assemblato per portarlo allo stato di fabricazione ed e ottimo e si trovano bene, potrete trovare la versione completa la mio sito indicato nel nome oppure qui scritto www.miticosnake.jimdo.com

  • Anonimo  
    20/lug/2010 23:53:00

    Scusate ho bisogno di aiuto:
    ho letto dai post di Danilo e Antonio qualcosa che ha a che fare con il mio problema:
    creare un'immagine di backup e successivo restore con un sistema RAID 0
    il problema fondamentale, da quanto sono riuscito a capire, è che con software tipo macrium reflect o lo stesso W7 quando fai il restore non trova più i drivers per il RAID 0, secondo voi con acronis si risolve questo problema? oppure, c'è un sistema per iniettare i drivers x RAID 0 successivamente al boot di ripristino?
    grazie anticipate per le "dritte" che vorrete propormi

    saluti Giampietro

  • Claudio Pomhey  
    21/lug/2010 01:33:00

    domanda davvero interessante; il Raid 0, ossia il fatto che il sistema operativo è replicato su due dischi, è sicuramente supportato da Acronis.

    Secondo me anche con Windows 7 backup si può fare ma, come dici tu, si devono installare i driver prima; io non l'ho mai fatto, forse si può usare un cd live con Windows: http://www.navigaweb.net/2009/01/creare-un-cd-live-di-windows.html

    fammi sapere se e come ti viene, ti consiglio di cercare sui forum ufficiali di Acronis, in inglese.

  • snake  
    17/ago/2010 18:04:00

    Salve di nuovo sono Snake, adesso io stò provando il software rollback versione 9, devo dire ke mi trovo bene, all'installazione si integra con il bios assegnando il tasto ke si vuole, il software consente di fare uno snapshot, contenente l'immagine del sistema, e molto pratico ed utile da utilizzare in versione inglese ma si capisce bene nella sua veste grafica, lo utilizzo come recovery system ai miei clienti e mi trovo bene e funzione sui seguenti sistemi operativi: 2000/xp/vista/7, se qualcuno di voi lo vorrebbe gli posso fornire il download, tra breve farò l'upload al mio sito di questo software

  • Anonimo  
    19/nov/2010 11:23:00

    ciao a tutti
    Vorrei spiegare il mio problema ...
    ho fatto un back up della partizione C su H , salvando il file .tib ; ho utilizzato acronis.
    Poi ho ritenuto opportuno fare il ripristino , cosi ho avviato acronis , e cliccando su ripristino e partita la procedura guidata .
    Ho selezionato come sorgente H , e dome destinazione C ,giusto per far capire .
    Poi ad un certo punto una segnalazione mi diceva che dovevo riavviare il pc , fatto e riavviato ma il ripristino non e' avvenuto , acronis non ha piu continuato questa operazione .
    Premetto che non ho masterizzato alcun cd , l'immagine era su H
    Potreste delucidarmi ?
    grazie
    ciao