Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Google Earth 6, mondo 3D con immagini del passato e vista delle città

Ultimo aggiornamento:
Google Earth 6Penso sia sempre importante segnalare quando ci sono nuovi aggiornamenti per uno dei programmi migliori in assoluto, disponibile per tutti i computer Google Earth.
Da pochi giorni è infatti disponibile Google Earth 6 per Windows, Linux e Mac che propone nuove interessanti novità e un sempre maggior realismo.
Il globo virtaule di questa versione 6 include la vista in 3D degli alberi e l'integrazione piena con Google Street View, il servizio online dove si possono vedere tutte le vie ed ogi angolo delle città mondiali, fotografate a 360 gradi.
In Google Earth 6, il mondo 3D, è presente un menu per navigare sulle immagini storiche delle città, vedendo come erano, per esempio, 50 anni fa.

Queste nuove caratteristiche si aggiungono alle gà numerose funzioni di questo programma e rappresentano la migliore rappresentazione virtuale della Terra che si può avere su un computer.

Dopo aver scaricato ed installato Google Earth 6, lo si può aprire e vedere l'ormai inconfondibile Mondo 3D che si può girare a colpi di mouse.
Ingrandendo un'area si può scorrere la visuale dal Satellite che non è una ripresa in tempo reale ma è composta da fotografie.
Su Google Earth 6, in alto a destra appare l'omino giallo che indica Street View.
Trascinando col mouse l'omino giallo sulla mappa si potrà accedere alla visuale in soggettiva, immergendosi nelle vie della città inquadrata.
Su Google Earth si può cosi volare sopra i tetti delle case ed anche girare per le vie come se ci si stesse realmente.
I comandi per andare avanti, indietro e per girare l'occhio, sono sempre sulla destra.
Cliccando invece sul pulsante di uscita si può tornare alla visuale dall'alto.

Inquadrando città come Roma è possibile visualizzare come era la città 10 anni fa, 20 anni fa e 50 anni fa, abilitando la vista delle immagini storiche.
Il pulsante questa volta sta in alto ed è rappresentato da un orologio che abilita una barra del tempo.
Spostando la barra si potranno caricare immagini storiche relative alla zona inquadrata sulla Terra virtuale.

L'ultima novità, quella degli alberi, si va ad aggiungere nel menu in basso a sinistra, nella sezione relativa agli edifici 3D.
Gli alberi saranno ben visibili nella visuale Street View, per alcune città e non saranno generici ma realmente ricostruiti a seconda della specie naturale presente in un luogo.

Sempre dal menu di destra, si può abilitare la visualizzazione dei mari, degli oceani e dei fondali marini, la situazione meteorologica in tempo reale con le nuvole, le stazioni per i trasporti pubblici, treno, metropolitana, aeroporti e autobus e la situazione del traffico.
Nel menu in alto poi si può passare alla visualizzazione spaziale e si può navigare sulla superficie della Luna e di Marte.

Per vivere in piano l'esperienza con Google Earth ci tengo a ricordare i vari tour virtuali di monumenti, musei e paesaggi 3D.

In un altro articolo poi si può leggere come sia facile pubblicare le foto personali in Google Earth con Panoramio.

Google Earth si può vedere sul computer anche via browser con la versione Google Earth online.
Aggiornato il 27.1.12: Immagini migliori con Google Earth 6.2

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)