Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Avira Antivirus Rescue CD per liberare il computer da infezioni e virus

Ultimo aggiornamento:
Avira antivirus rescue CDAvira Antivir è uno dei più conosciuti antivirus del mondo, (vedi lista dei migliori antivirus gratuiti) anche perchè è gratis e protegge il computer come un antivirus a pagamento.
Di Avira esiste anche il cosiddetto Rescue CD ossia la versione di antivirus che si può avviare, tramite cd, all'accensione del computer permettendo quindi una scansione più accurata.
Quando il computer è completamente infetto da virus e diventa lento, quasi bloccato e difficile se non impossibile da gestire, è meglio riavviarlo usando un disco di ripristino ed eseguire una scansione completa da lì.

Come visto in precedenti articoli, i boot cd sono quei programmi o insiemi di software che permettono di correggere errori e fare scansioni di virus senza caricare Windows.
Se il pc non si avvia si può risolvere solo con i boot cd.
Dopo aver visto come usare la scansione del Kaspersky Rescue Disk e come ripulire il pc infetto con Bit Defender, vediamo come usare il disco di ripristino Avira.

Anche in questo caso si può scaricare gratis Avira AntiVir Rescue System per qualsiasi computer.
Ci sono due versioni, una .exe e una .iso.
Se si scarica il .Exe del Rescue CD si può effettivamente utilizzare questo file eseguibile da 200 MB per masterizzare l'immagine su un disco senza usare nessun altro software.
Basta infatti aprirlo, inserire un cd vergine nel lettore e seguire la procedura guidata per copiare l'antivirus nel disco.

Se ci fossero problemi con il programma di masterizzazione integrato, si può scaricare la ISO che può essere facilmente essere copiata su un CD usando un programma facile e gratuito come ImgBurn.
In alternativa, ma non ho provato, si può usare il programma Unetbootin per mettere la ISO dentro una penna USB cosi da avviare l'antivirus da USB invece che da disco.
Ancora melgio, come visto nell'articolo "Unire immagini ISO di programmi Live, in un CD /DVD o penna USB", si può creare un unico disco o penna USB che abbia, al suo interno, tutti i vari rescue disk disponibili, più gli strumenti di ripristino del computer.

In linea generale, dopo aver masterizzato Avira Antivir Rescue System, bisogna riavviare il computer e impostare, nel bios, l'avvio da CD.
Leggi qui per entrare nel bios del tuo computer.
Una volta riavviato il computer col CD nel lettore, verrà visualizzato un menu che consente di avviare l'antivirus o Windows da hard disk.
Se non si seleziona nulla automaticamente parte il CD di ripristino Avira Antivir.

Adesso, prima che qualcuno dica che questa operazione è inutile perchè l'antivirus non sarebbe aggiornato, diciamo subito che il programma di un qualsiasi rescue disk permette la connessione a internet (tranne forse su computer molto vecchi).
La prima cosa da fare con Avira Rescue CD, quindi, dopo il caricamento, è andare alla scheda Update e applicare gli aggiornamenti più recenti.
Questa operazione va fatta sempre perchè tali aggiornamenti non vengono copiati sul cd.
In questo modo, la scansione potrà trovare anche il virus più nuovo.

Dopo l'aggiornamento, andare alla scheda antivirus e premere sul pulsante Start-Scanner che, dopo un processo un po' lento, dovrebbe liberare il computer da tutte le infezioni.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)