Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Monitoraggio hard disk per sapere quando sostituire il disco

Ultimo aggiornamento:
Acronis Drive Monitor Tenere d'occhio l'hard disk del computer significa ricevere avvisi e notifiche nel caso ci siano errori o malfunzionamenti che possono danneggiare i dati in esso memorizzati, e, quindi, i file presenti sul computer.
Gli errori di un hard disk possono essere improvvisi ma, in generale, si possono tenere sotto controllo sia i problemi software di file diventati non leggibili, sia, soprattutto, problemi relativi alla superficie dell'hard disk che può, dopo un certo periodo di tempo, deteriorarsi.

In questa occasione vediamo un programma gratuito che permette di fare un monitoraggio real time dell'integrità del disco rigido con alcuni strumenti base per preservarne la piena funzionalità e per essere avvisati quando bisogna sostituirlo.

Acronis Drive Monitor è un programma sviluppato e distribuito gratis dalla stessa azienda che vende il famoso programma di backup, Acronis True Image.
Esso fa un monitoraggio costante sul disco rigido utilizzando le informazioni SMART ed il registro eventi di Windows.
Prima di effettuare il download è richiesta una registrazione al sito Acronis con un indirizzo Email qualsiasi.

Acronis Drive Monitor funziona bene soltanto per gli hard disk che supportano il sistema di monitoraggio S.M.A.R.T..
Nel caso non sia supportato SMART, allora il programma potrà solo inviare notifiche dal registro eventi.

All'avvio del programma, dopo una veloce installazione, viene visualizzato un riepilogo dei problemi trovati sull'hard disk e gli eventi critici trovati nel registro eventi Windows.
C'è anche una scheda Backup che è più che altro un invito a comprare il programma di backup di Acronis.
Il programma rimane attivo in background e si avvia con Windows automaticamente.
Per rimuovere il monitoraggio, si può andare sul pannello delle opzioni e disabilitare il "monitoring".

Drive Monitor, per il resto, è semplicissimo da usare e non fa altro che avvisare l'utente riguardo l'usura del disco e le temperature raggiunte.
Questo rappresenta il modo migliore per predire malfunzionamenti e, quindi, capire quando è necessario cambiare l'hard disk vecchio con uno nuovo per evitare problemi.

Dall'interfaccia principale si possono leggere gli eventi critici ed i risultati del monitoraggio real time.
Nelle opzioni si possono configurare i controlli effettuabili, abilitandoli o meno.
Se non si possiede il programma di backup Acronis True Image, conviene disabilitare quel controllo.
Si può anche configurare un indirizzo Email a cui inviare le notifiche degli errori.

Per ogni problema trovato, viene indicato un grado di gravità e si possono ottenere informazioni aggiuntive con un link che rimanda alla pagina del sito Acronis relativa a quel problema.
La caratteristica più interessante del programma è l'elenco degli eventi critici estratti dal registro eventi di Windows tuttavia, senza supporto SMART, il monitoraggio dell'hard disk non potrà essere completo.

Acronis Drive Monitor non offre nulla che non sia possibile fare direttamente da Windows tuttavia essendo gratuito si può consigliare una prova, soprattutto nel caso si gestiscano più computer.

In un altro articolo avevo già citato altri strumenti simili per controllare gli errori in un hard disk, lo stato e le performance.
Diverso discorso invece è quello riguardante le operazioni da fare per correggere gli errori con lo scandisk.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)