Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Evidenziare testo di siti e pagine web e condividere citazioni

Ultimo aggiornamento:
Migliori strumenti evidenziatori per condividere e salvare pezzi di pagine o di testi scritti in una pagina web
evidenziatore web Ci sono due tipi di evidenziatori che possiamo usare su internet.
Il primo tipo permette di mettere in evidenza, su un sito web, le parole che sono state utilizzate per trovare quella pagina su Google.
In questo modo, a meno che la pagina web aperta non sia proprio specifica e risponda esattamente alla domanda, non bisogna mettersi a cercare ad occhio dove sta la parte che ci interessa, perchè basta usare lo strumento di evidenziatore per sottolineare le parole cercate o altri termini presenti dentro la pagina web.
In questo modo è possibile individuare rapidamente la parte più rilevante della pagina e trovare le informazioni necessarie.
Il secondo tipo, invece, è utile per sottolineare le parti importanti di una pagina in modo da conservarle in una specie di blocco appunti oppure per condividerle come delle citazioni mirate.

Per il primo tipo di evidenziatore, prima esisteva un'estensione per Chrome di Google chiamata Quick Scroll che rendeva automatico il processo di ricerca dei termini usati per trovare un sito.
Ora questa estensione non esiste più e non ci sono altre alternative quindi, per ritrovare le parole cercate su una pagina web, non rimane altro da fare che premere insieme i tasti CTRL-F (combinazione che funziona su tutti i browser) ed evidenziare quella parola nella pagina.

Di seguito, vediamo invece quelli del secondo tipo, da usare come evidenziatori web (Highlighter) che possono mettere in evidenza parole e testo su un sito internet.

LEGGI ANCHE: Salvare pagine web preferite, siti, notizie e articoli per leggerli dopo

1) Scrible permette di creare una lista organizzata di articoli annotati o materiali di ricerca.
Esso consente di salvare pagine, salvare file trovati su internet, condividere gli articoli annotati con gli altri.
Scrible si può usare
Scrible offre bookmarklet (ossia un pulsante da aggiungere alla barra dei preferiti) e un'estensione per Chrome.
In qualsiasi pagina, è possibile cliccare sul suo bookmarklet o sul pulsante per attivare la barra degli strumenti da cui selezionare testo, usare evidenziatori, aggiungere note e tag.

2) Diigo è un assistente di lettura che consente di costruire la propria biblioteca di informazioni e testi in modo da poterli poi ritrovare facilmente.
Questo strumento permette anche di condividere collezioni di documenti web, su cui si possono aggiungere annotazioni.
Diigo offre due tool, un bookmarklet (chiamato Diigolet ) e un'estensione Chrome, che quando premuti mostrano una toolbar in alto a destra della pagina da utilizzare per evidenziare il testo in diversi colori.
Si può anche usare un blocco notes per aggiungere note sul sito come dei post it.
La barra degli strumenti ha anche pulsanti per aggiungere un "Segnalibro", quello per "leggere più tardi" l'articolo e quello per condividere il link con annotazioni.
Diigo funziona anche con le applicazioni per Android e iOS.

3) Highly Highliter per Google Chrome è proprio un evidenziatore per siti web, che permette di selezionare porzioni di testo e condividerle sui social come Facebook.
Lo strumento è davvero uno dei più comodi e più utili della serie, che offre un'interfaccia moderna perfetta anche per creare sommari e riassunti di ogni pagina web o articolo di giornale o blog.

4) Marqueed è uno strumento per salvare immagini della pagina che si sta leggendo come screenshot su cui si può poi scrivere o disegnare.

5) Pundit Annotator è un semplice strumento per Chrome per salvare commenti e parole sottolineate.

6) Hipotesis è simile a Pundit Annotator, molto comodo e semplice che si mostra con un menu quando si seleziona testo, con in più un bookmarklet e possibilità di condividere le annotazioni.

7) Notable è uno strumento di cattura immagini e porzioni di pagina con opzioni di condivisione e di ricezione feedback, supportato da Chrome, Firefox, IE e Safari.

8) AnnotateIt è un semplice bookmarklet per scrivere note sul contenuto evidenziato di una pagina.

9) Genius Annotator Web è un'estensione Chrome e un bookmarklet per scrivere annotazioni su siti web che è possibile condividere tramite link o via Twitter o Facebook .

10) Evernote WebClipper serve a salvare pagine web in Evernote, il famoso servizio di appunti che si sincronizza su PC e sulle app per Android e iPhone.

11) La Google Toolbar per Internet Explorer ha il pulsante evidenziatore.
Chi già la utilizza potrà semplicemente premere quel pulsante e vedere che le parole evidenziati saranno colorate con diversi colori.
L'evidenziatore mette i risalto i termini cercati sia nella pagina dei risultati di Google sia sul sito web successivamente cliccato.

12) Wired Maker è un plugin per Firefox.
Questa estensione permette di evidenziare parole manualmente ed anche di salvarle in una specie di blocco notes online.

13) Yellow highlighter pen for web è un semplice evidenziatore per Chrome da utilizzare come si farebbe con il pennarello su un libro.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)