Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Stampare documenti e file da altri pc, da cellulare, da remoto

Ultimo aggiornamento:
Usare Dropbox per stampare documenti dal cellulare, sulla propria stampante di casa
stampare da cellulare o da remotoUna esigenza comune ad ogni ambiente casalingo e, soprattutto, negli uffici, dove ci sono più computer collegati in rete tra loro, è quella di stampare documenti usando la stessa stampante.
La soluzione più ovvia è di utilizzare la condivisione stampanti su Windows in modo che la stessa unica stampante possa essere utilizzata da più computer.
Con questa modalità è però impossibile stampare da un cellulare, da uno smartphone o da un iPad perchè la stampante, sui dispositivi mobili, non può essere condivisa (tranne forse per i telefonini con Windows Mobile).

Mentre i telefoni cellulari sono diventati ipertecnologici in questi ultimi anni, tutti i produttori sembrano aver dimenticato la possibilità di collegarvi una stampante.
Ecco allora la soluzione gratuita per stampare documenti sulla propria stampante, da remoto, da qualsiasi dispositivo esterno che possa collegarsi a internet, sia esso un altro computer o un cellulare, anche se lontano, connesso a internet, da qualsiasi parte del mondo.
Chi possiede un iPhone, un iPod Touch, un iPad, uno smartphone Android, un Nokia o qualsiasi altro cellulare che possa inviare Email, può adesso stampare documenti sulla stampante di casa, gratis, direttamente dal telefono o dal Pad.
Tutto questo è possibile utilizzando il famoso servizio Dropbox.

LEGGI ANCHE:
Come stampare da Android su qualsiasi stampante
Come stampare da iPad e iPhone

DropBox è uno dei migliori programmi per sincronizzare i file tra computer in modo che essi siano sempre raggiungibili, via internet, da qualsiasi pc utilizzato.
Esso permette anche di condividere e scambiare file e documenti con altre persone in modo veloce e semplice.
Dropbox, sorprendentemente, permette anche di stampare documenti dal cellulare o da altri computer grazie ad un script VBS scritto e fornito gratuitamente dal fenomenale blogger indiano che scrive sul sito Digital Inspiration.
Sostanzialmente, tramite questo script, viene detto a DropBox di inviare il comando di stampa ogni volta che un file viene messo dentro una cartella specifica.
In questo modo, basta salvare un file in questa cartella dallo smartphone, dal cellulare o da un altro pc portatile per ottenere che esso sia stampato in pochi secondi.
Il file può essere una Email, una foto, un pdf, un documento Word o qualsiasi altro file di testo stampabile.
Tutto ciò che serve è una stampante collegata al computer, poi basta inviare il file su Dropbox da qualsiasi altro cellulare o pc, per stamparlo, gratis e senza alcun costo.
Le istruzioni per stampare da cellulare sono semplicissime e richiedono solo una piccola configurazione iniziale.

1) Se non lo si è ancora fatto, registrarsi a Dropbox e poi scaricare ed installare il programma sul proprio computer.
2) Quando tutto è collegato, si deve scaricare, scompattare ed eseguire il file ePrint.vbs su Windows (per stampare da DropBox da Linux o Mac, ci sono altri script).
Questo script non fa altro che creare automaticamente una nuova cartella condivisa chiamata PrintQueue, nel proprio account DropBox.

Ora, quando si desidera stampare qualcosa utilizzando la stampante e le impostazioni di stampa predefinite, è sufficiente copiare e incollare il file nella cartella PrintQueue.
Per provare la stampa, andare in esplora risorse di Windows e provare a trascinare un documento dentro questa cartella.
Il file si apre sul computer, la stampa parte immediatamente senza chiedere conferme e poi il programma che ha aperto il file si chiude.
Una volta che la stampa è completata, quel file viene automaticamente spostato da PrintQueue ad una sotto cartella chiamata Log.
Tutti i file stampati saranno cosi recuperabili e rimarranno condivisi in Dropbox.
Per un maggior ordine però conviene non spostare il file da stampare nella cartella PrintQueue ma soltanto farne una copia.
Siccome le cartelle condivise in DropBox sono sempre sincronizzate e visibili da qualsiasi computer, avviene che, se si sposta un file dentro la cartella Printqueue da qualsiasi altro pc, esso viene stampato sul computer che ha lo script ePrint.vbs attivo.
Se si vuol lasciare lo script sempre attivo, basta configurare DropBox ad avviarsi all'accensione del computer e copiare il file .vbs dentro l'esecuzione automatica del menu Start.

Se si può cosi stampare da remoto, da qualsiasi computer, è possibile anche stampare un documento, un pdf, una mail o una foto da cellulare.
DropBox si può utilizzare come applicazione mobile su iPhone, iPod Touch e iPad, su smartphone Android, su Blackberry e sui Nokia (si chiama nDrop in Ovi Store).
Dall'applicazione per lo smartphone è facile fare la copia dei documenti nella cartella PrintQueue per avviare la stampa sulla stampante del computer configurato.
Ci sono anche molte applicazioni che possono accedere direttamente a Dropbox, in modo da poter copiare i file esistenti alla cartella PrintQueue.

Per tutti gli altri cellulari, quelli su cui non si può installare DropBox, (anche su iPhone e iPad) si può utilizzare un servizio online che permette di spedire file su Dropbox via Email fornendo un indirizzo Email a cui è possibile inviare allegati che saranno automaticamente caricati in DropBox.
Lo script ePrint.vbs funziona infatti anche con la cartella creata in Dropbox dall'applicazione Sendtodropbox, quindi tutti i file inviati via email all'indirizzo dato, vengono salvati nella cartella Attachments e stampati sul computer.
Con questo metodo, davvero semplice, si può finalmente stampare da cellulare o da altri computer, in remoto, utilizzando sempre la stessa stampante, senza preoccuparsi di dover sottoscrivere servizi a pagamento, di comprare stampanti particolari e senza dover impazzire con le configurazioni di rete.
Si potrà stampare da casa, sulla stampante dell'ufficio e viceversa.

Lo stesso metodo con DropBox può essere utilizzato su stampanti collegate ad un pc Windows ed anche a macchine Linux e su Mac, per i quali bisogna utilizzare uno script differente (vedi guida per Linux e guida per Mac)

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)