Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Guida per installare iTunes su pc senza componenti inutili, al minimo

Ultimo aggiornamento:
installare itunesIl tempo passa ma Apple non cambia.
Nulla da obiettare se, per gestire un iPod, un iPhone o un iPad devo per forza usare iTunes per sincronizzare la musica, i video e le applicazioni ma perchè deve essere sempre così pesante e poco flessibile questo maledetto programma?
Per scaricare iTunes 10 ci si accorge di quanto è grosso e monolitico il programma di installazione che non dà alcuna possibilità di selezionare e scegliere i suoi componenti in base a esigenze specifiche.
Avviene quindi che, quando si esegue il programma di installazione di iTunes, esso si scompatta in sei pacchetti: iTunes, Quicktime, Apple Mobile Device Support con i driver per iPhone, iPod Touch ed iPad, Apple Application Support per il supporto delle applicazioni, un tool di aggiornamento automatico dei programmi Apple e un servizio di rete chiamato Bonjour che forse usa soltanto Steve Jobs (vedi come disinstallare Bonjour dal computer).
Ad esempio, chi ha bisogno di iTunes per gestire un iPod nano o un iPod classic o shuffle, non ha bisogno di tutto il resto.

La soluzione per evitare di installare tanta roba inutile è quella di dividere il gigantesco programma di installazione estraendo da esso soltanto iTunes o, se si vuole, altre parti.
La guida per una installazione minimale di Itunes senza componenti aggiuntivi è piuttosto semplice e richiede solo due minuti di pazienza in più.

Per iniziare, invece di fare l'aggiornamento automatico di iTunes, conviene prima disinstallarlo completamente.
Adesso, invece di avviare il programma di installazione di Itunes iTunesSetup.exe (che si può scaricare dal sito Apple), lo si deve scompattare con 7Zip o Winrar o Izarc o un altro tra i migliori programmi per comprimere e decomprimere archivi.
Dopo l'estrazione dell'installer principale in una cartella su Windows, si noteranno i pacchetti di installazione separati tra loro, per ciascuna delle componenti citate sopra.
Adesso si può tranquillamente installare il solo iTunes sul computer senza comprendere Bonjour e tutto il resto.
Chi possiede l'iPhone, l'iPod Touch o l'iPad dovrà anche installare il pacchetto driver (Apple Mobile Device Support).

Per effettuare una installazione minima, pulita ed automatica, bisogna aprire una finestra Dos (avviare un prompt dei comandi scrivendo cmd nella casella esegui dal menu start), recarsi alla cartella itunessetup dove sono i pacchetti di installazione ( se sono in C, usare il comando cd C:\itunessetup) e scrivere, uno alla volta, i seguenti comandi:

“C:\itunessetup\AppleApplicationSupport.msi” /passive
“C:\itunessetup\QuickTime.msi” /passive
“C:\itunessetup\iTunes.msi” /passive
“C:\itunessetup\AppleMobileDeviceSupport.msi” /passive


In questo modo l'installazione dovrebbe andare liscia, senza interruzioni e, soprattutto, senza includere cose come Bonjour.

Forse un giorno Apple presenterà una versione decente di iTunes che non sia cosi grossa, intanto, il mio consiglio, resta sempre gestire Ipod e Iphone senza Itunes anche se per comprare applicazioni non si può fare a meno del software Apple.

Ricordo infine la guida per disinstallare iTunes ed i programmi Apple dal computer e che esiste la versione light di iTunes già snellita di tutte le componenti inutili.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • sat296
    1/7/16

    perfetto,ciao grazie mille e buon lavoro