Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Sincronizzare i siti preferiti online per aprire i segnalibri su qualsiasi browser web o pc

Ultimo aggiornamento:
sincronizzare preferiti onlineUna cosa che mi piace tanto del browser Google Chrome è la possibilità di sincronizzare i preferiti in modo che, qualsiasi computer utilizzi, essi siano sempre presenti e aggiornati.
Nonostante la diffusione di tutti i social network considero la funzione dei preferiti ancora indispensabile, tanto che Navigaweb.net è forse uno dei pochi siti rimasti che ha ancora il pulsante "aggiungi ai preferiti" (la stella qui a destra).

Ecco allora che sorge la necessità di un servizio online che dia la scelta se sincronizzare o meno i segnalibri sul browser (qualsiasi esso sia) e che, comunque, mi consenta di poterli vedere da qualsiasi computer.

Per questo obiettivo abbiamo, fondamentalmente, due soluzioni ottimali: una usando LastPass e l'altra tramite XMarks.

Di Lastpass ho parlato nell'articolo su come memorizzare online le password usare su internet e sicronizzarle tra i browser.

XMarks è invece più orientato alla sincronizzazione dei preferiti online, qualsiasi browser si utilizzi, Internet Explorer, Firefox, Chrome o Safari.
XMarks non supporta, per ora, Opera che ha un proprio gestore dati online che funziona anche su Opera Mini sui cellulari.

XMarks, era conosciuto prima col nome Foxmarks, perchè si trattava di un addon per Firefox.
Adesso invece XMarks supporta i 4 browser sopra citati e permette di sincronizzare i segnalibri o preferiti su qualsiasi computer.
Sincronizzare significa che essi sono sempre gli stessi e, aggiungendone o eliminandone uno, esso sarà rimosso anche su tutti gli altri browser utilizzati.

Per usare XMarks bisogna andare alla pagina di download ed installare il plugin per il browser usato.
Al primo utilizzo Xmarks richiede una registrazione con login e password che serivrà poi per sincronizzare tutto.

Si avrà subito la possibilità di caricare, online, tutti i preferiti.
Aprendo XMarks con un altro browser ed effettuarto l'accesso, verrà richiesto se importare o no quei preferiti, se sovrascrivere quelli attualmente presenti, se sostituire quelli memorizzati online o se sommarli (Merge).
XMarks dà anche la possibilità di aprire schede memorizzate in remoto ossia di aprire pagine we direttamente con la funzione Tab Sync.

Oltre i preferiti, XMarks permette anche di importare le password usate per accedere ai siti web e memorizzate sui browser.
Personalmente continuo a preferire LastPass ma si può usare la soluzione combinata con DropBox e Keepass.
XMarks fa la cosa molto semplice ed è un'ottima alternativa per memorizzare online le password, che garantisce sicurezza e affidabilità.
Assicurarsi però, per questo utilizzo, di utilizzare una password complessa per l'accesso a XMarks.

Dal momento che funziona su tutti i browser (tranne Opera), ritengo che XMarks, abbia una certa utilità anche se si utilizzasse un solo computer perchè permette di cambiare browser e mantenere sempre la stessa barra dei preferiti.

Vale anche la pena notare che Xmarks è un ottimo modo per salvare una copia di backup dei segnalibri e, eventualmente, anche delle password (anche se ci sono altri modi per fare il backup del browser web).

Le ultime versioni, Firefox 4 e Google Chrome 10 permettono di sincronizzare le passowrd online proteggendole con una master password sui loro server protetti, senza quindi altri servizi esterni.

Rimanendo intorno all'argomento dei siti preferiti, ricordo, da altri articoli, il modo di rimuovere e cancellare preferiti non più esistenti o doppioni e come salvare pagine web per leggerle dopo.

Infine, per completezza, ricordo che i preferiti si possono anche salvare online su Google Bookmarks, usando la Google Toolbar oppure un bookmarklet da trascinare sulla barra del browser (vedi punto 3 di questa pagina).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Emanuele
    20/6/14

    Ciao Claudio, a me interessava sincronizzare i siti preferiti tra il browser del pc (Firefox) e il browser sullo smartphone android (Dolphin) e cercando ho scoperto che esiste l'estensione che permette tale operazione e cioè Dolphin Connect.
    La mia domanda è: mi conviene usare questa estensione o a questo punto faccio che installare Firefox anche su android e risolvo il problema? Firefox allo stato attuale come lo vedi su smartphone, è meglio o peggio di Dolphin (velocità, stabilità etc...) ?

  • Claudio Pomes
    20/6/14

    firefox su android è migliorato tanto, secondo me ti conviene usare quello invece di queste estensioni; Dolphin lo tieni comunque per aprire i siti in versione desktop (cambiando user agent)