Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Caricare file su Google Docs da desktop con condivisione e sincronizzazione

Ultimo aggiornamento:
Programmi per Windows per caricare file in Google Docs (Google Drive) e sincronizzare i file da internet a pc
Gdrive docs Aggiornamento: Per gestire Google Docs adesso si può usare l'applicazione Google Drive con spazio da 5GB per caricare file online sincronizzati da Windows e Mac.

Continua la richiesta di spazio online dove archiviare file di modo che possano essere utilizzatiu da qualsiasi computer ed anche condivisi con altre persone.
L'evoluzione di questi servizi di storage online porta l'esigenza di avere un accesso ai file caricati su internet e, eventualmente condivisi, direttamente dal desktop del computer, magari con una integrazione sulle finestre di Windows, Mac e Linux e, ancora meglio, con un meccanismo di sincronizzazone.

Oltre alle soluzioni DropBox e Onedrive ci sono recenti sviluppi sul fronte Google, che da non molto tempo ha aperto la piattaforma Google Docs per caricare qualsiasi tipo di file e non più soltanto documenti Office.

Google Documenti è il sito web dove si possono creare documenti Word, Excel e Powerpoint e dove è possibile salvare e condividere files con uno spazio di 1Gb gratuito.
Anche se servizi come Onedrive sono più generosi (7 GB), su Google Docs non ci sono limiti al caricamento di un singolo file ed il prezzo da pagare per avere spazio aggiuntivo va dai 5 $ per 20 GB ai 100 $ per 400 GB (vedi i prezzi di Google Docs)
Docs è quindi tra i più convenienti servizi per archiviare file online e renderli accessibili da tutto il mondo.
Se poi i programmi, che stanno uscendo in questi mesi e che ad oggi sono ancora in fase beta, dovessero funzionare bene, allora il servizio di archiviazione online di Google si trasformerebbe in un GDrive integrato nel computer.

Le applicazioni desktop per caricare e gestire i file di Google Docs, oltre a Google Drive, sono:

1) Cyberduck è il miglior programma per trasferire file e cartelle dal computer a Google Docs (e viceversa) come se fosse solo un server FTP.
Per iniziare, è sufficiente creare una nuova connessione in Cyberduck e scegliere "Google Docs" dalla lista dei fornitori di servizi.
Dopo aver scritto la login e la passowrd Google, si otterrà un elenco dei file archiviati nel proprio account Google Docs, con tutte le cartelle.
Se si desidera caricare una cartella locale a Google Docs, è sufficiente fare clic sull'icona upload all'interno Cyberduck e sceglire la cartella dal computer.
Cliccando su un file o una cartella in Cyberduck la si può scaricare sul pc.
CyberDuck è anche uno dei migliori client FTP per PC Windows e Mac.

2) iGoSyncDocs permette agli utenti di accedere, scaricare e caricare file in Google Docs da più computer.
Si tratta di un programma in Java che visualizza l'interfaccia di Google Documenti, sul desktop, senza bisogno di aprire il browser web.
Tutto ciò che serve è inserire il nome utente e password dell'account Google.
Dopo la configurazione iniziale potranno essere sfogliati i file gia caricati direttamente dalla finestra di iGoSyncDocs.
Se si preme il tasto destro del mouse su un qualsiasi file, si apre un menu di opzioni per creare un nuovo documento Word, Excel, Powerpoint e se caricare un file dal computer.
Altre opzioni permettono di contrassegnare un file con una stellina, di nasconderli, rinominarli o condividerli con altre persone.
Alcune funzioni potrebbero non essere pienamente funzionanti perchè questo programma è ancora in fase beta.
iGoSyncDocs si può scaricare ed installare su Windows, Linux e Mac.

3) SyncDocs, di cui si parla in un altro articolo, oltre ad abilitare il caricamento di file su Google Docs da desktop, permette anche di impostare Google Docs come programma per aprire documenti con sincronizzazione.
È possibile sincronizzare qualsiasi cartella di Google Docs con una cartella di Windows in modo che esse abbiano sempre gli stessi file, sia online che offline (come avviene con Dropbox).
Quindi si possono caricare file in Google Docs semplicemente creandone una copia o spostandoli nella cartella locale del computer sincronizzata.

5) Un progetto interessante è invece certificato da Google stesso ed è un qualcosa di simile a Windows Live Sync.
InSync è una nuova applicazione per Mac e Windows che funziona come Dropbox, con la sola differenza che è totalmente integrato in Google Documenti.
Questo significa che si possono caricare file usando InSync, direttamente dal desktop del computer per poterli usare da qualsiasi altro pc.
La somiglianza con DropBox è il fatto che, grazie a InSync, i file caricati in Google Documenti sono visualizzabili e modificabili sul computer, anche offline, senza essere connessi a internet.
Visto poi che i piani di archiviazione di google sono più economici di queslli di DropBox, ecco che la cosa si fa davvero interessante, soprattutto per le aziende.
L'installazione di InSync porta la presenza di una cartella omonima nell'esplora risorse di Windows e, tutto ciò che viene copiato in quella cartella, viene sincronizzato e caricato automaticamente su Google Documenti.
Dall'interfaccia web si possono scaricare i file e vedere revisioni e attività sullo stesso.
Purtroppo, per ora, InSync è una beta chiusa, nel senso che si può solo richiedere un invito.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)