Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Gestire i programmi installati su pc Windows: aggiornamenti e disinstallazione di software

Data:
Migliori programmi per gestire le installazioni, gli aggiornamenti e la disinstallazione dei software
gestione programmi Windows Dopo aver installato tanti programmi consigliati, molti di essi saranno stati disinstallati e rimossi perchè ritenuti non necessari e non utili, mentre altri saranno rimasti sul computer.
Gestire i programmi di un pc Windows significa tenere in ordine i software installati con una schermata di riepilogo in modo da riconoscere subito quali sono utili e quali invece possono essere eliminati.
Gestire i programmi significa anche mantenerli aggiornati cosi da sfruttare le eventuali nuove funzionalità e, soprattutto, per ricevere la patch di sicurezza.
Siccome uno non è che può stare dietro a tutti gli aggiornamenti software che vengono rilasciati ogni giorno e non ci si può ricordare a mente di verificare se esistono nuove versioni, allora ci vuole un programma che faccia la gestione dei programmi in maniera più o meno automatica.
Nello stesso tempo è necessario avere un disinstallatore dei software vero che rimuova ogni file ad essi relativi, cosa che la disinstallazione di Windows spesso non fa.
Inoltre, soprattutto quando si ha a che fare con molti computer o se si riformatta spesso il proprio pc, è utile (come avviene su Linux) avere un unico strumento per installare automaticamente tutti i progrmmi, quelli essenziali o indispensabili che permettono di sfruttare un computer a pieno regime.

Vediamo allora una bella lista di tool per pc Windows che consentono, in vario modo, di installare tutti i programmi importanti in una volta sola, di gestire i programmi installati, di eseguire aggiornamenti software automatici o di disinstallarli completamente.

1) Per installare tanti programmi assieme abbiamo visto diversi software tra cui:
- Ninite
- FreeApp
- Allmyapps
- Essential Software Installer.
Tutti questi programmi contengono una lista di software che possono essere inclusi in una installazione globale e veloce, senza perdere tempo a scaricarli ed installarli uno per uno.
Le applicazioni incluse variano a seconda del pacchetto scelto, alcuni sono più numerosi, altri più essenziali.

2) Per gestire i programmi, installarli e disinstallarli con un click, senza bisogno di doverli andare a cercare uno per uno, si può usare il tool Windows Package Manager.
WPM automatizza il download, l'installazione e la disinstallazione di applicazioni sul pc Windows con il minimo intervento da parte dell'utente.
Attualmente ci sono più di 100 applicazioni in più versioni e diventa un bel repository da cui attingere a seconda dei casi.
Il database dei software può essere personalizzato modificando o ricreando il file xml che contiene il repository di Windows Package Manager.
In questo modo è possibile utilizzare WPM come un sistema di distribuzione gratuito, per esempio, in un ufficio o in una piccola impresa.

3) Un programma simile al gestore di programmi di Linux, per Windows è Winapp Manager che permette di aggiornare i programmi installati automaticamente e di installare nuovi software in un click.

4) Riguardo la gestione dei programmi installati su Windows, è importante utilizzare sempre l'ultima versione, quella più aggiornata.
Quasi tutti i programmi hanno un autoupdater ossia avvertono se esce una nuova versione.
Per quanto questo possa essere utile, per chi possiede un firewall diventa scomodo e insicuro dover dare le autorizzazioni a tutti questi programmi.
Molto meglio è usare un unico strumento che faccia la scansione ed aggiorni i programmi automaticamente.
In un altro articolo, i migliori tool Windows per aggiornare automaticamente programmi.

5) Per disinstallare programmi rimuovendo completamente tutti i file avevo scritto riguardo a Revo Uninstaller e simili.
Per questa funzione volevo aggiungere Comodo Program Manager, un programma gratuito che permette di monitorare i programmi installati e tiene traccia delle modicihe software sul computer.
Questa funzione è inclusa in Revo Uninstaller solo nella versione a pagamento.
Personalmente ho trovato Comodo Program Manager non troppo semplice da capire e un po' pesante sulle risorse.

Nel complesso, un gestore di programmi che sia alternativo a quello di Windows è assolutamente necessario per non perdersi in mezzo alle tante installazioni che si fanno.
La scelta di uno strumento piuttosto che di un altro dipende dalle esigenze personali, che possono essere orientate verso la pulizia e la disinstallazione oppure verso gli aggiornamenti regolari.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)