Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Mettere una canzone come suoneria squillo per iPhone con iTunes su Windows e Mac

Data:
creare suoneria iPhoneTutti amano personalizzare gli oggetti che comprano per renderli diversi da quelli degli altri e dare un proprio tocco di originalità.
Personalizzare il cellulare vuol dire anche farlo squillare con una suoneria diversa a proprio gusto, con la canzone preferita, con la melodia o il suono che si vuole.
La soluzione quindi è comprare una di quelle suonerie di cui si vede la pubblicità ogni estate, come quella di Lippi Vergogna...
Scherzavo, chi vuole mettere come suoneria una di quelle reclamizzate in tv?
Non solo pagare per una suoneria squillo è assolutamente da non fare ma poi, lasciatemi dire, non si può essere cosi di cattivo gusto!

Quindi le suonerie si possono scaricare per tutti i cellulari oppure ci sono alcuni programmi per creare suonerie, convertire e tagliare le musiche.
Per mettere una canzone come suoneria su IPhone invece ci vuole una soluzione diversa perchè l'IPhone non supporta il formato mp3 ma, usando Itunes, si può comunque importare qualsiasi musica tagliandola per poterla usare gratis come squillo di un IPhone.

La procedura passo passo per creare suonerie per IPhone gratuitamente, usando la propria musica del computer è semplice, non richiede programmi esterni e funziona sia su PC Windows che su MAC OS.

1) Prima di tutto allora si deve aprire iTunes.
2) Su Windows, si deve andare nel menu Modifica -> Preferenze -> Generale e premere sul pulsante impostazioni importazione.
Su Mac il percorso è lo stesso ma si parte alla voce Itunes nel menu.
3) Dalla schermata che appare, si deve scegliere dal menu a tendina del "Importa usando" il codificatore AAC e con impostazioni iTunes Plus.

4) Andare adesso sulla libreria di musica in iTunes, scegliere la canzone che si intende usare come suoneria, premerci col tasto destro, scegliere "informazioni" e poi andare alla scheda Opzioni.
Qui bisogna scegliere il punto di inizio e quello di fine della suoneria (inutile mettere l'intera canzone) scegliendo il pezzo che si vuole usare per far squillare l'iPhone quando si riceve una telefonata.

5) Dopo aver cliccato OK, premere ancora col tasto destro sulla stessa traccia musicale e scegliere stavolta la voce "Crea versione AAC".
Dopo un rapido procedimento, compare la stessa musica, con lo stesso titolo dentro la libreria di iTunes.
Quella traccia diversa ha l'estensione m4a e non mp3 come l'originale (si può cliccare su informazioni per vedere quale delle due dovrà essere la suoneria).

6) Il nuovo file m4a è da trascinare col mouse da iTunes verso il desktop.
7) Una volta sul desktop si deve rinominare il file cambiando l'estensione da m4a a m4r che è il formato che vuole l'iPhone.
Ad esempio, se ho Waka waka.m4a lo rinomino in WakaWaka.m4r (eliminare gli spazi).
Le estensioni dei file sono visibili alla destra del punto nel nome del file; se non si vede l'estensione, bisogna abilitarla su Windows aprendo una cartella qualsiasi, andare su Strumenti -> Opzioni cartella -> Visualizzazione -> dalla lista di opzioni, levare la spunta dalla voce "Nascondi estensioni per i file...".
Per modificare l'estensione del file su Mac, si preme col tasto destro sul file, poi su Ottieni informazioni e si modifica nella scheda nome, da .m4a in .m4r .

8) Una volta rinominato il file, l'icona dovrebbe cambiare col simbolo iTunes ed una scritta "ring".
Questo nuovo file m4r va messo in iTunes, dentro la sezione ”Suonerie” della libreria.
Sicronizzando l'IPhone, dovrebbe caricarsi la nuova suoneria.

Se non funzionasse e non dovesse accadere e la suoneria non venisse vista dall'iPhone, bisogna cancellare il file AAC creato da iTunes al passo 5 e fare doppio click sul file m4r che sta sulla libreria.
Il nome del file che fa la suoneria, non deve avere spazi, inoltre sarebbe meglio non creare file m4r più lunghi dei 40 secondi.

In iPhone, è possibile utilizzare toni differenti per persone differenti ed è inoltre permesso di utilizzare suonerie personalizzate come allarme o sveglia.
Dopo aver utilizzato il metodo più volte, ho cominciato ad ascoltare la raccolta di canzoni in modo diverso, cercando sempre quali pezzi renderebbero bene come suonerie.

In alternativa, si possono anche usare applicazioni web come Audiko.
Questo sito permette, cliccando su Upload di caricare un file mp3, sceglierne l'inizio e la fine e convertire la canzone in suoneria per iPhone o per altri cellulari.
Si può anche fornire una URL di un video Youtube per estrarre la musica e convertirla in suoneria.

Ancora più facile per mettere una canzone direttamente come suoneria del telefonino, senza usare il computer, è l'app gratuita Klingelring per iPhone che permette di convertire qualsiasi canzone in una suoneria con un tocco, automaticamente, senza registrazioni e senza pagare nulla.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • flore nicolae
    29/11/13

    sei grande
    va benisimo pero poso usare solo una
    soneria
    non mi fa sincronizare di piu quando sincronizo una l-altra si cancela o non si vede piu