Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Scansione malware veloce con NoVirusThanks per eliminare virus e file sospetti

Pubblicato il: 12 luglio 2010 Aggiornato il:
Come consiglio spesso, sia che ci siano problemi sul computer ma anche per fare manutenzione ordinaria, almeno una volta a settimana, bisogna fare la scansione dei malware che inevitabilmente intasano i computer di tutti.
Un conto è l'antivirus che fa la protezione real time, cioè che, durante l'uso del computer, impedisce possano entrare virus e malware.
Diverso è invece parlare di scansione che è un processo a posteriori, da fare per verificare se ci sono virus nel computer e rimuoverli.
Un programma antimalware che fa solo scansioni, si può installare ed usare indipendentemente dall'antivirus usato che rimarrà quindi indipendente e perfettamente funzionante.

Anche se, in casi più gravi un malware può provocare malfunzionamenti su Windows ed errori frequenti o rallentamenti del computer, la maggior parte delle volte, questi, non si fanno nemmeno notare e sono resi inefficaci dal sistema antivirus installato sul computer.
Ciò non toglie che vanno rimossi prima che diventino pericolosi.

I malware, che a volte sono spyware, altre volte adware o cookie traccianti, sono quasi sempre dei file che catturano informazioni statistiche riguardo l'uso del computer su internet e li inviano all'esterno, magari per poi inviare Email di spam o per far apparire popup e banner pieni di pubblicità.
Famosi programmi malware o spyware sono quelli come Liveplayer, come quelli per scaricare emoticon o quelli che promettono di scaricare di tutto gratis.
Siti web, spesso, pieni di malware sono invece quelli che raccolgono i crack, i siti per adulti ed alcuni (vedi il famoso Eazel) che fanno scaricare programmi gratis.

Non basta allora l'antivirus, soprattutto se l'utente impone al computer di visitare un sito pericoloso o di scaricare un programma non sicuro.
Per stare tranquilli conviene usare un programma che faccia la scansione malware, cerchi questi file dannosi e li rimuova automaticamente.

Esistono parecchi programmi di questo tipo ed ho elencato i migliori antispayware ed antimalware in un altro articolo.
Personalmente ritengo indispensabile SpyBot, sono un fan del famoso e gratuito Malware Bytes che considero il migliore e ritengo da avere anche il tool portatile e sempre free SuperAntiSpyware che diventa utilissimo per computer infettati gravemente, dove tutto il resto non funziona.

In questo caso vediamo un altro software che mi è piaciuto perchè veloce nella scansione e affiadabile nella rimozione.
Se MalwareBytes risultasse quindi troppo lento per le proprie esigenze, si può utilizzare, come alternativa, NoVirusThanks Malware Remover, un software di scansione malware gratis.

Il download di questo strumento di rimozione malware pesa soltanto 1,2 MB.
Per l'installazione è richiesta la presenza di Microsoft .Net Framework 3.5 che può essere scaricato da qui se non lo si avesse già.
Dopo aver avviato NoVirusThanks dal menu Start di Windows si può avviare la scansione che trova e rimuove tutti i tipi di minacce conosciute: virus, malware, spyware, trojan, programmi sponsorizzati, falsi antivirus e adware.
Il tempo di scansione è molto veloce e si può continuare a lavorare con altri programmi perchè non usa molta memoria.

Prima di avviare lo scanner antivirus bisogna andare nel menu "Language" e cambiare la lingua mettendo l'italiano cosi sarà tutto più semplice da capire.
Andando poi sulle opzioni, si apre un pannello di configurazione con diverse schede.

Nella scheda generale si può decidere se ridurre la quantità di memoria Ram usata (la scansione sarà però più lenta), se lavorare in background e se fare l'aggiornamento automatico prima di iniziare il controllo (assolutamente da abilitare).

Nella scheda "Scan" si può scegliere se fare la scansione rapida o quella completa.
Il Full Scan richiede molto più tempo e va avviato magari di notte, lasciando il computer acceso prima di andare a dormire.
Importante è l'opzione che permette di trascurare i file più grandi di 5 MB, troppo grandi per essere malware o virus.
Da levare, secondo me, il flag dall'opzione di controllare solo file con estensioni conosciute.
Delle successive 4 opzioni, solo una è non abilitata di default, quella del "paranoid scan" che consente di fare un controllo dettagliato molto lento che può anche richiedere più di 12 ore.

La scheda di backup consente di scegliere se salvare una copia dei file che saranno rimossi perchè infetti e di ricevere un avviso se questo backup non riuscisse.
L'ultima scheda, "Rimuovi" ha due opzioni: una che permette di configurare se cancellare i file malware definitivamente, anche se sono in uso o se sono protetti.
Questa è una buona opzione da utilizzare quando i file infetti non sono cancellabili.
L'altra opzione è quella di creare un punto di ripristino prima di eliminare i file cosi, se ci fossero eventuali problemi successivi alla scansione, si può tornare indietro come se non si fosse fatto nulla.

Si può ora premere su Scan ed avviare la scansione del computer alla ricerca di malware e virus.
I file sospetti saranno elencati in una lista e potranno essere rimossi col relativo pulsante salvando e preservando il pc Windows da problemi attuali o futuri.

Ricordo infine che in un altro articolo è scritto come rimuovere i malware ed i virus da un pc infetto, quando nessun programma funziona.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)