Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Sfumare una foto per mettere in evidenza una parte di immagine con la sfocatura della luce

Data:
sfumare la fotoDare risalto ad una scena, all'interno di una fotografia, significa sfocare quello che sta attorno cosi da costringere chi guarda la foto a concentrarsi sulla parte evidenziata.
L'idea alla base è quella di far sembrare, soprattutto paesaggi ed oggetti immobili, come se avessero dimensioni reali, mettendoli in evidenza e facendoli sembrare più grandi ed in prospettiva.
Questo effetto fotografico è chiamato, in termine tecnico "Tilt Shift" e si può fare sia con macchine fotografiche professionali, dotati di obiettivi particolari, sia col computer sapendo utilizzare programmi professionali come Photoshop.

Chi invece vuole applicare questo effetto di risalto e sfocatura senza dover faticare troppo e, soprattutto, senza spendere soldi, può usare una applicazione web che fa solo questo, direttamente online, senza dover scaricare nessun programma.

Possiamo allora aggiungere questo gradevole effetto, da applicare facilmente e gratis grazie a due siti web, alla lista dei tool online gratuiti per migliorare le foto e le immagini.

Per risaltare una parte di foto avevo gia descritto altri due modi molto semplici ma di grande impatto:
- Eliminando lo sfondo da una fotografia lasciando una parte di immagine
- Mettendo in risalto uno o più colori di una foto lasciando il resto in bianco e nero.

1) TiltShift Maker invece serve a mettere in evidenza un oggetto o una parte di foto lasciando il resto sfumato, come se fosse in lontananza.

La prima pagina del sito offre tutto il necessario per cominciare il lavoro di fotoritocco.
È possibile caricare le immagini che stanno nel computer locale oppure dare l'indirizzo internet se si tratta di foto online.
Dopo aver scelto il file della foto da modificare, si preme sul tasto upload e la si invia all'applicazione.

L'immagine deve essere un file JPG, non più grande di 6000 pixel nel lato più lungo e di massimo 8 MB di dimensione.

Quando si vanno a fare le modifiche, Tiltshift presenta subito una serie di opzioni che provocano l'effetto.
Accanto alla foto c'è una freccia che, se spostata, permette di evidenziare una parte di foto rispetto al resto che rimane più scuro.
Diventa come si avesse una lente tilt-shift che modifica la luce naturale e dà maggiore profondità.
Tramite la leva "Focus Size" è possibile regolare la messa a fuoco e quindi, di ingrandire o diminuire l'area di risalto.
In basso si può attivare o disattivare l'effetto Color Enhance che dà brillantezza ai colori e che quindi dà brillantezza all'immagine.
Comunque sia, durante la modifica di queste impostazioni è possibile sempre vedere una anteprima premendo il pulsante di Preview.

In basso ci sono alcune impostazioni più avanzate con cui rendere l'immagine sempre più simile alle foto delle riviste di viaggi o di design.
Defocus Strenght e Defocus gradient determinano quanto deve essere sfocata la parte di immagine che si vuole sfumare.
Facendo le prove ed usando la preview si può agevolmente selezionare il livello desiderato di sfocatura, da molto leggera quasi impercettibile a molto pesante e sfocata.

L'ultima opzione, bokeh Enhance, dovrebbe essere un effetto per dare profondità maggiore alla foto tramite le luci e le ombre.
Mettendo la leva tutta a destra si nota un cono d'ombra che parte dall'alto e va verso il basso.
Non ho ben chiaro cosa significhi Bokeh ma tanto quello che conta è la regolazione di un parametro in più che può anche non essere toccato.

Una volta ottenuta l'immagine che si desidera è possibile cliccare sul pulsante Get Full Size per far apparire il tasto "Click Here to download" che permette di salvare l'immagine modificata, sul computer nelle sue dimensioni reali.

Per vedere le migliori foto modificate da altre persone con TiltShift Maker, è bello vedere le gallerie pubbliche di Flickr e di PhotoBucket

2) Un altro sito che permette di applicare questo effetto sfocatura per mettere in risalto una parte di immagine è TiltShift Fotor, una applicazione web in flash divertente da usare.
Questa volta per caricare la foto si deve premere su Open (se più grossa dei 1600 Pixel ha difficoltà) e poi, quando il lavoro è finito, con Save si salva sul computer.
Al centro della foto appare un cerchio con cui si può giocare usando il mouse per determinare l'area da evidenziare rispetto al resto che rimane sfumato.
Dalle leve di sinistra si può modificare la dimensione dell'area da risaltare, la forza di sfumatura e poi il contrasto, la saturazione e la brillantezza.

Entrambi i siti sono assolutamente semplici da usare e danno risultati che non hanno nulla da invidiare a quelli ottenibili con gran fatica usando Photoshop o altri programmi di fotoritocco professionale.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)