Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Creare un negozio E-Commerce su Facebook per vendere online

Ultimo aggiornamento:
Applicazioni Facebook gratuite per trasformare la propria pagina in un negozo online dove vendere prodotti e servizi ai fan
Facebook e-commerceUn sito internet può essere un blog come questo ed allora diventa una specie di rivista da sfogliare ma può essere anche una vetrina per commercianti o un negozio online.
Chiunque su internet può aprire il proprio negozio virtuale, in pieno stile Ebay, con attività di "E-Commerce" ossia di commercio elettronico per vendere i propri prodotti.

Come visto nell'articolo su come creare siti internet gratis, anche nel caso specifico degli E-Commerce, è possibile fare un sito web che sia una vetrina di prodotti da vendere (vedi, ad esempio, l'Ecommerce con l'editor online gratuito Weebly, ed essere pagati con carta di credito (o meglio, Via PayPal), direttamente online, con tutta la sicurezza necessaria.

Non solo si può aprire un E-Commerce su un sito web qualsiasi ma si può anche usare la grande e popolata piazza di Facebook per vendere direttamente dalle sue pagine.

I requisiti sono:
- creare una Pagina Facebook
- Creare e registrare un conto Paypal, il sito gratuito per ricevere e fare pagamenti con carta di credito in modo sicuro usato in tutto il mondo.
Dopo aver creato una pagina fan su Facebook per promuovere la propria attività o business, si può aggiungere l'applicazione per creare un catalogo di prodotti da vendere online.

Payvment, di cui parlerà questo articolo, che permette di creare gratis un E-Commerce su un sito internet oppure su Facebook in modo professionale.
L'unica premessa è che non ho provato il servizio offerto nella usa interezza perchè non ho prodotti da vendere quindi poi, se qualcuno lo proverà seriamente, potrà confermare o meno l'ottima impressione che mi ha dato.
Payvment è stato lanciato nel Novembre 2009; esso utilizza un carrello PayPal di shopping ed una applicazione che si integra nelle pagine pagine di Facebook, non quindi i profili personali ma le pagine con i fan (tipo quella di Navigaweb).

Come accennato, oltre a Facebook, Payvment fornisce anche un carrello di acquisti via web che permette di creare un E-Commerce, facilmente, su qualsiasi altro sito web, aggiungendo solo una singola riga di codice da copiare e incollare.
L'ambizione di Payvment è di creare un rete di E-Commerce dove gli iscritti possono mettersi d'accordo nel far apparire prodotti di altri sul proprio sito e, viceversa, di vendere i propri prodotti anche dal sito di altri.
Tornando a Facebook, l'applicazione per creare l'Ecommerce è gratuita, semplice da usare, senza spese di commissioni o rischi che permette di vendere un numero illimitato di articoli ai fan Facebook.
Se si considera che Facebook ha un bacino di utenti di circa 900 milioni di persone e che, in teoria, è possibile raggiungere ciascuno di essi (anche con la pubblicità), probabilmente è la migliore piazza per fare E-Commerce di tutti i tempi.
In pratica però, bisogna onestamente notare che ci sono molti ostacoli, soprattutto tre enormi: prima di tutto, Facebook è nato per fare amicizie e non per fare commercio quindi una persona non è incline a comprare via Facebook; secondo, Facebook è dispersivo e fare pubblicità a un prodotto da vendere potrebbe essere tempo sprecato; terza cosa, Facebook non è ottimizzato per il commercio e si può provare a cercare "acquisti online" per rendersene conto.

Per creare un sito E-Commerce su Facebook e vendere via web, si possono seguire queste semplici istruzioni.

1) Caricare l'applicazione Payvment Storefront sul proprio account Facebook.

2) Dopo l'accesso a Facebook, Payvment chiede un codice, il nome utente PayPal, il nome del negozio Facebook, e il tipo di valuta.
Il codice segreto si ottiene gratis registrandosi al sito Payvment con l'applicazione

3) Se tutto va bene, il negozio è aperto ma in modalità "sandbox" ossia, è in standby.
Per partire con la vendita online e disattivare la modalità Sandbox, bisogna accertarsi di avere la pagina Facebook (diversa dal profilo personale) e che essa sia ricercabile da tutti gli iscritti.
Ora, si può creare la vetrina di prodotti da vendere.

4) Cliccare sulla scheda Store Categories per aggiungere le categorie con cui suddividere gli articoli e poi, cliccando su "Add new product", si aggiungono i prodotti.

5) La schermata dove si crea la scheda del prodotto chiede di specificarne il nome, l'ID (per riferimento personale), la categoria, il prezzo, il trasporto gratuito, il quantitativo supplementare delle spese di spedizione, la descrizione del prodotto con caratteristiche come peso e dimensione.
Dopo aver cliccato su Salva e continua si può caricare una immagine o una foto del prodotto da vendere via web.

6) Nella terza scheda si possono vedere le impostazioni del nuovo portale E-Commerce tra cui la specifica dei termini di spedizione.
A questo proposito, qualcuno potrà storcere il naso perchè non c'è ancora la possibilità di creare tariffe diverse a seconda del paese in cui il prodotto viene spedito tuttavia sembra che questa sezione sarà oggetto di miglioramenti con l'aggiunta di maggiori opzioni (ricordo che Payvment è attivo da pochi mesi).

7) Dopo aver terminato le preferenze di spedizione, l'ultimo passaggio è la scheda Content dove si può inserire un messaggio personalizzato di benvenuto e dove specificare, ad esempio, il contratto globale, con i termini di responsabilità, i riferimenti, le assicurazioni e tutte le informazioni necessarie.
Dopo aver salvato il tutto, si può premere il tasto in alto "Attach your StoreFront to a Facebook Page".
A questo punto il negozio online è stato creato ed è pubblicato; bisogna soltanto gestire la pagina di Facebook (premendo il tasto + si aggiunge lo Storefront) per far si che la vetrina sia facilmente visibile e raggiungibile dai propri fan.
Payvment è gestibile da Facebook stesso se si è amministratori della pagina inserendo la key della Facebook Page.

Opzionalmente è poi possibile fare pubblicità della propria attività e promuovere offerte Facebook ai fan della pagina.

In alternativa a Payvment, cìè anche un'altra applicazione gratuita che rende possibile la vendita di prodotti sulla propria pagina fan: Soldsie.
Soldsie è davvero semplice da configurare e permette agli utenti di comprare online scrivendo solo un commento sotto la descrizione del prodotto pubblicato nella pagina.
In questo caso il catalogo di prodotti è la pagina stessa.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)