Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Scarica Google Chrome Canary, la versione beta

Ultimo aggiornamento:
Si possono provare in anteprima tutte le novità di Google Chrome prima del rilascio ufficiale usando Chrome Canary, con installazione separata
Per tutti coloro che utilizzano con soddisfazione il browser Google Chrome come browser per navigare su web al posto di Internet Explorer o Firefox e per quelli a cui piace rimanere sempre aggiornati con le ultime novità sui programmi, senza però creare interferenze con le versioni stabili installate ed utilizzate quotidianamente, ecco che Google, finalmente, rilascia una versione di test del suo browser chiamata Chrome Canary.
Questa Chrome Canary si affianca alle due versioni di Google Chrome gia scaricabili ed utilizzabili: quella stabile e quella developer.
Canary si pone un passo più avanti rispetto la versione Developer quindi contiene proprio le ultime novità sviluppate che devono essere testate e che, forse, poi verranno implementate nella versione finale stabile.

La differenza principale tra Canary e la Chrome Dev-channel è che quest'ultima va a sostituire l'attuale installazione di Google Chrome, sostituendo la versione stabile mentre Canary si installa separatamente, come fosse un programma nuovo.

Google Chrome Canary avrà aggiornamenti più frequenti rispetto al canale Dev (con elevato rischio di vedere errori) ed è raccomandato a tutti coloro che desiderano aiutare a testare le nuove funzionalità di Chrome.
I dati forniti in modo anonimo durante l'uso di Chrome Canary e, in particolare le statistiche su errori e crash, aiutano Google a trovare e risolvere i bug molto più velocemente.

Mentre Chrome Canary potrebbe essere aggiornato addirittura più di una volta al giorno, Google prevede anche di rilasciare versioni stabili di Chrome più spesso.
Le versioni stabili sono, fino ad oggi, arrivate circa una volta ogni tre mesi e Google vuole raddoppiare il passo.

Ora, al di la del fatto che a noi interessa relativamente sapere che Google vuole battere la concorrenza nello sviluppo dei browser web, quello che piace è il poter usare una versione di sviluppo senza sostituire la versione stabile.
Molto spesso mi sono ritrovato in difficoltà quando volevo provare le funzioni sperimentali con Chrome per implementare, ad esempio, la sincronizzazione delle estensioni, la barra verticale con i pulsanti e tante altre cose, adesso invece posso usare Canary quando voglio testare qualche funzione di test.
Allo stato attuale, con Chrome Canary è possibile sincronizzare tra più computer, le preferenze, i temi, i dati dei moduli, le estensioni, le password ed alcuni dati sulla cronologia di navigazione.
Chrome Canary è per ora, disponibile solo per Windows e non può diventare il browser predefinito se si ha gia installato Chrome stabile.

Per testare le ultime novità del browser Google quindi, prova Chrome Canary.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Romina Stanganelli
    4/6/14

    avevo installato google chrome canary ma non andava veloce non mi piace faceva errori con gli script non mi caricava i siti...lo disinstallato