Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Crea un profilo su Docs.com per condividere documenti Word Excel e Powerpoint

Ultimo aggiornamento:
docs.com Tutti coloro che non hanno Office sul computer, quando hanno bisogno di aprire, creare o modificare un documento Word, Excel o Powerpoint, possono farlo con Google Docs o Microsoft Office Online gratis oppure anche sul sito Docs.com, una vera e propria traslazione su internet dei programmi Microsoft Office Word, Excel e Powerpoint.
Dico questo perchè Docs.com è stato creato, inizialmente, in comunione da Microsoft e Facebook ed ora, nel 2016, diventato il sito per condividere documenti come si farebbe con le foto in Facebook, con il proprio personale profilo.

Per usare Docs.com basta fare la login col proprio account Microsoft O Facebook ed avviare l'applicazione web.
Esso si basa su Microsoft Office 2010 Web platform Apps e, gia da quello che si può vedere, funziona in maniera perfetta, con i documenti che si aprono in pochi secondi e che non appesantiscono affatto il computer.
Se quindi pensiamo al ciclo di vita tipico di un documento elettronico, possiamo notare quanto sia importante avere strumenti di collaborazione online.
La creazione è sicuramente il primo passo e si può creare un nuovo file Word, Excel o Powerpoint direttamente da Docs.com.
Dopo aver salvato la prima bozza, invece di mandare il file via Email ed attendere la risposta con le correzioni o le aggiunte, lo si può condividere con persone selezionate oppure con tutti i contatti di Facebook.
Il documento potrà essere reso visibile a tutti e modificabile solo ad alcuni che avranno il privilegio di redattori.
Su Facebook si potrà discutere sul documento tramite la stassa funzione di "commenti" attiva per qualsiasi cosa venga postata in bacheca.

Gli altri, amici o colleghi, potranno aprire lo stesso documento Word, Excel o Powerpoint come se fosse una foto o un video, quindi direttamente online.
Volendo poi tutti o solo gli autorizzati, potranno scaricarlo sul computer e salvarne una copia per la lettura offline.

Ricordo che Microsoft ha già una sua piattaforma Office Online per la condivisione di documenti Office ma è evidente che l'accordo siglato con Facebook per Docs.com sia da considerare come un attacco diretto al predominio di Google Docs.
Google Docs, ad esempio, da poco tempo, ha lanciato la funzione della collaborazione sui documenti che permette a due o più persone di lavorare online, collaborando sullo stesso file (cosa ancora più facile con la combinazione tra chat, videoconferenza e condivisione del documento)

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)