Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Scrivere nomi e parole in altre lingue, alfabeti, stili di scrittura e linguaggi

Ultimo aggiornamento:
navigaweb in Runico Ancora una puntata della serie cultura sul web, vicino all'inutile, ma divertente, che è tanto piacevole leggere e provare.
Scrivere una parola come il proprio nome in modi diversi, con stili o alfabeti differenti, in realtà, non è che sia proprio inutile perchè comunque è una interessante curiosità che può diventare un'idea per un marchio, un tatuaggio o qualsiasi segno con cui ci si voglia identificare.
Il proprio nome o una qualsiasi altra parola si può quindi scrivere in tante lingue, moderne o antiche, vicine o lontane, che seguono alfabeti e stili di scrittura diversi ma si può anche scrivere con segni creati in modo fantasioso in alcuni film famosi oppure in linguaggi fatti di simboli.

Vediamo allora i migliori siti web per vedere come si scrive un nome in un'altra lingua o con altri simboli o stili.

1) Google Transliteration è lo strumento fornito da Google per vedere come si scrive una parola o una frase qualsiasi in una lingua che usa un alfabeto diverso da quello latino.
CI sono tante lingue a disposizione di tutto il mondo tra cui, le più importanti, sono il Russo, il Greco, l'Arabo, l'Indiano, Serbo e poi anche alcune lingue antiche come il Persiano, l'Ebraico ed il Sanscrito.

2) Google Translate, il famoso strumento di traduzione online offerto da Google permette invece di scrivere un nome o un'altra parola, in lingue come il Cinese, Giapponese, Coreano e tante altre lingue parlate nel mondo, ci sono praticamente tutte e si può anche ascoltare l'audio per alcune di esse.

3) BarCode Generator è lo strumento per convertire una parola o un nome in un codice a barre.
Qualsiasi parola si utilizzi, viene generata un'immagine che si potrà salvare sul computer
Esiste anche, sul sito ZXing.org il convertitore inverso, da codice a barre a linguaggio normale.

4) Braille Generator è uno strumento automatico che converte il un nome o una parola in Braille, la simbologia che permette di leggere ai ciechi, attraverso il tatto, passando le dita attraverso questi minuscoli punti.

5) Codice Morse: Si può scrivere il proprio nome in alfabeto morse, un sistema che è stato inventato nel 19° secolo per trasmettere informazioni utilizzando le linee telegrafiche.
La frase più importante del codice Morse è il tipico SOS che è rappresentata dalla sequenza "... - ..." cioè, 3 punti, seguiti da 3 trattini e poi ancora da 3 punti.

6) Linguaggio Elfico: con questa pagina web si entra nel mondo fantasy del film Il Signore degli Anelli.
Si può trovare il traduttore in inglese del linguaggio elfico dei libri di Tolkien.

7) Per gli appassionati di lingue antiche, si può scrivere il proprio nome, come fu scritto il codice di Hammurabi, in Babilonese.
Praticamente si tratta di una scrittura cuneiforme e la grafica del sito porta la traduzione e la scritta fatta di simboli su una tavoletta di argilla.

8) Se c'è il Babilonese, non potevano mancare i simboli geroglifici dell'antico Egitto.
Lo strumento online automatico (non realistico e di puro svago) consente di prendere le lettere con cui è composto un nome e convertirlo in simboli geroglifici dell'antica lingua egizia.

9) Hobbit Rune: le rune erano in uso nel corso del primo secolo DC e furono poi sostituiti dall'alfabeto latino
Con questo strumento automatico è possibile scrivere il nome o altre parole usando antichi alfabeti runici, quelli però inventati da Tolkien autore della storia del Signore degli Anelli.

10) Per tradurre dall'Inglese al Navi (la lingua del film Avatar) si può usare il Navilator, traduttore automatico mentre dall'Italiano al Navi c'è il sito Avatar-Italia.net.
PEr saperne di più e provare una traduzione migliore dall'italiano, si può leggere la pagina di Wikipedia sulla lingua Na'vi.

Se conoscete altri generatori di nomi e di diversi stili e simboli, fate sapere senz'altro.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)