Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

I primi della storia in informatica, web e tecnologia

Ultimo aggiornamento:
20 numeri uno della storia di internet, dei computer e della tecnologia: chi inviò la prima email? il primo sito web? il primo cellulare? ecc.
numero uno Aggiornato il 1.9.13
Avevo scritto gia un altro articolo riguardo la storia di internet e come vedere i siti web del passato ma questa volta ho pensato che sia davvero interessante andare a scoprire chi sono i numeri uno.
Numeri 1 non nel senso di migliori ma proprio i primi a inventare, creare o fare una cosa online che oggi si fa quotidianamente.
Primi di internet che potrebbero tranquillamente finire nei libri di storia come i pionieri o gli inventori di cose incredibili che hanno cambiato per sempre la vita di tantissime persone nel mondo.
Cosi come per gli altri settori della scienza, anche internet, come tecnologia, merita i suoi riconoscimenti storici e credo sia anche naturale chiedersi: chi è stato il primo a ...?

1) La prima e-mail è stata inviata quando ancora non esisteva una rete internet.
Nel 1971, Ray Tomlinson ha infatti inviato un messaggio ancor prima l'introduzione del simbolo @ negli indirizzi e-mail e fu utilizzata per scambiare messaggi sul computer mainframe.
La forma attuale delle email fu sviluppata durante gli anni 70 quando c'era il predecessore di internet, chiamato Arpanet.

2) Il primo Dominio registrato non fu Microsoft.com e nemmeno Ibm.com, ma symbolics.com.
Symbolics era un produttore di computer e registrò questo dominio (senza però creare un sito web) il 15 marzo 1985.
In realtà pare che i primi domini furono Enea.se e luth.se registrati, rispettivamente, nel 1983 e 1984, ma usavano un sistema vecchio e non più attuale.
Symoblics.com è stato invece registrato secondo i correnti canoni.
Oggi Symbolics.com festeggia i 25 anni di vita ed è un blog normalissimo di un tipo che scrive in inglese.

3) La prima Email di spam fu, pare, spedita da Gary Thuerk, su Arpanet, nel 1979.
Fu una pubblicità inviata a 393 persone contemporaneamente.

4) Il primo cellulare con accesso a Internet è stato il Nokia 9000 Communicator (lanciato nel 1996 in Finlandia).
Tuttavia, NTT DoCoMo i-mode (1999) in Giappone è considerato il pioniere del Cell Phone Internet Services.

5) Il primo sito web della storia fu http://info.cern.ch/hypertext/WWW/TheProject.htm/, lanciato alla fine del 1990 al CERN di Ginevra ed oggi ancora online com'era allora, con le informazioni per il World Wide Web Project.
Questa pagina non è più accessibile mentre il sito si.

6) Il primo sito web di e-commerce e con transazioni di mercato non è stato né il gigante eBay, né Amazon.
Si chiama NetMarket (rivenditore online) che afferma di aver venduto un CD di Sting per 12,48 Dollari più spese di spedizione, l'11 Agosto 1994.

7) La prima banca online dovrebbe essere stata la Stanford Federal Credit Union, considerato il primo istituto finanziario che ha fornito servizi di Internet Banking online a tutti i suoi clienti nel mese di ottobre del 1994.

8) Il primo motore di ricerca non nè Google (numero uno oggi) nè Yahoo bensì fu Webcrawler.com lanciato nel 1994.
Oggi webcrawler esiste ma è solo un integratore dei risultati di Google, Yahoo, Bing e Ask.

9) Il primo Blog dovrebbe risalire al diario di Justin Hall iniziato nel 1994.
In realtà la parola blog fu introdotta nel 1999 e deriva dal termine Weblog.

10) Il primo browser web non fu Internet Explorer e non fu Netscape, si chiamava Mosaic e fu rilasciato nel 1993.
Mosaic si può scaricare ancora oggi.

11) Il primo Podcast fu di Dave Winer che aggiunse contenuti audio all'interno del feed RSS del suo blog nel 2001.

12) Il primo oggetto venduto su eBay fu un puntatore laser rotto del valore di 14,83 dollari messo in vendita da uno dei cofondatori.

13) Il primo libro venduto su Amazon (1995) è stato "Fluid Concepts and Creative Analogies: Computer Models of the Fundamental Mechanisms of Thought" di Douglas Hofstadter.

14) La prima modifica su Wikipedia la fece, giustamente, il suo fondatore Jimmy Wales, scrivendo il testo "Ciao, Mondo!"

15) Il primo video su YouTube è stato messo online dal co-fondatore di YouTube Jawed Karim il 23 aprile 2005.
Il titolo del video è "Me at the Zoo", e su YouTube c'è ancora (qui), con oltre 1,5 milioni di visualizzazioni.

16) Il primo messaggio su Twitter fu registrato dal fondatore Jack Dorsey il 21 marzo 2006 che scrisse "just setting up my twttr". (all'inizio Twitter si chiamava Twttr.

17) Il primo servizio Chat vocale è stato lanciato da Rocket Messenger e AOL.
Poi ci fu Paltalk che ebbe un successo clamoroso.

18) I primi Hacker si fecero notare alla grande nel 1990, quando entrarono e rovinarono i siti web del Dipartimento di giustizia americano, della US Air Force, della CIA, la NASA e alcuni altri.

19) Il primo Social Network non fu ovviamente Facebook ma uno inglese che si chiama FriendUnited nel 2000
Il secondo fu Friendster nel 2002 ma il più grande successo fu di MySpace l'anno dopo.

20) La prima chat di tipo Instant Messenger, come il moderno MSN Messenger, fu ICQ lanciato nel 1996 ed usatissimo ancora oggi.

20 Bis) Il primo articolo sul miglior blog italiano Navigaweb.net fu "Guida Scheda TV per vedere il digitale terrestre DVB-T sul computer" del 30 Marzo 2008 (data storica più importante di tutte direi) che ancora contiene informazioni valide.

Per concludere, il sito This Was First mostra le prime pagine pubblicate dai siti più visitati del mondo, soprattutto quelli americani.
Si possono quindi leggere i primi articoli scritti in siti come TechCrunch, Mashable, Amazon, Twitter, Ebay, Groupon ecc.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)