Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Maxthon: alternativa a Internet Explorer veloce, sicuro e portatile

Ultimo aggiornamento:
maxthon ie browser Il programma che suggerisco di usare in questo articolo non è uno di quelli indispensabili ma è uno dei software migliori almeno da provare.
Tante volte segnalo siti web da visitare e applicazioni web da usare, tutte cose che funzionano senza installare nulla, soltanto dal browser per navigare il web.
Si capisce quindi che la scelta del browser da utilizzare per visitare siti internet sul computer è molto importante e, per certi versi personale.
In un altro articolo sul confronto dei browser dico che il migliore è Google Chrome ma, sia chiaro, quella è una mia personale preferenza.
Tante persone di tutto il mondo preferiscono Firefox, altri usano Opera e gli utenti Mac navigano con Safari.
Purtroppo tanti ancora usano Internet Explorer, o perchè obbligati al posto di lavoro oppure per una mala abitudine.
Soprattutto a questi ultimi mi indirizzo e consiglio, se proprio non intendono abbandonare Internet Explorer, un browser basato su di esso, che lo rende più veloce e ricco di funzioni.

LEGGI PRIMA: Maxthon 5 migliora e diventa un grande browser

Nella lista dei browser alternativi, quelli leggeri e portatili, avevo segnalato, tra i tanti, uno che sfrutta il motore di Internet Explorer migliorandone le capacità.
Questo browser si chiama Maxton ed è un programma da provare e da tenere nel cassetto che, secondo me, dovrebbe sostituire Internet Explorer definitivamente.

Le caratteristiche guida di Maxthon sono la sicurezza e la velocità.
In fatto di sicurezza, Maxthon è configurato per far sparire pubblicità e pop-up dai siti ambigui che diventano cosi molto più leggeri e molto meno pericolosi.
Il fattore velocità di caricamento è amplificato con una funzione di accellerazione, attivabile nelle opzioni, che consente di aggiungere alcuni dei siti web preferiti ad una modalità di caricamento istantaneo.

L'interfaccia grafica lascia molto spazio alla pagina web e poco ai menu che comunque sono personalizzabili.
C'è la barra di ricerca, i pulsanti standard e, in basso, alcuni piccoli tasti che permettono di attivare o meno alcune funzioni come il blocco delle pubblicità sui siti web e la navigazione accelerata.
Si può poi fare lo zoom in una pagina e, funziona davvero innovativa, impostare un livello di volume audio diverso per ciascun sito aperto su una scheda.
Diventa cosi possibile mettere in muto siti con i video e lasciare invece aperto il volume per ascoltare musica in streaming.

Sotto in basso, si può anche notare la memoria RAM libera rimasta al computer.
Accanto a questo valore si può anche vedere l'ora, la data, l'indirizzo ip e il contatore di Kbyte scaricati.

Tra il blocco di popup e pubblicità e la disponibilità di un contatore sempre visibile, Maxthon diventa cosi un browser perfetto nel caso si navighi con le chiavette internet a consumo limitato.
Tra le altre funzioni, c'è anche la possibilità di navigare nascondendo l'indirizzo ip e quindi in modo anonimo, quella di configurare tasti veloci e gesti del mouse, c'è un lettore di feed RSS integrato (cosa che manca su Internet Explorer), e si può personalizzare la grafica scegliendo uno dei tanti temi disponibili.

Dal menu strumenti c'è una impostazione per configurare in modo dinamico un proxy.
Diventa cosi possibile configurare più server proxy e attivarli con un click.
Questa funzionalità testimonia che Maxthon è stato progettato guardando alla portabilità su penna USB, come browser da usare quando si va in giro e si usano altri computer.
Infatti, è possibile, iscrivendosi al sito Maxthon, tenere sincronizzati online i preferiti, il completamento automatico sui form dei siti web e le configurazioni, cosi da poterle usare qualsiasi computer si utilizzi.
Magic Fill è una opzione che consente di preconfigurare i campi come nome, cognome, indirizzo, in modo da segnarli automaticamente quando è richiesto fare una iscrizione (tipo i siti di ricerca lavoro).

Per finire, c'è anche un downloader molto valido per gestire i file scaricati da internet.
In conclusione, pur non pensando che Maxthon sia migliroe di Chrome, Firefox e Opera, considero che sia sicuramente più valido di Internet Explorer e che possa piacere a qualcuno che, provandolo, potrebbe scoprire un nuovo modo di navigare su internet.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)