Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Salvare impostazioni e configurazioni Windows in diversi profili

Data:
Programma per salvare le impostazioni e le configurazioni di Windows in profili da attivare a seconda dell'uso del computer
salvare configurazioni pcLa parola informatica più di moda in quest'ultimo anno è "portabilità", non solo dei computer ma anche dei programmi e delle configurazioni.
La portabilità dei software può essere vista in due modi: una relativa all'uso di applicazioni web e sistemi operativi online dove tutti i dati ed i programmi sono fruibili da internet e da qualsiasi computer; un altro modo di portare con se i programmi preferiti invece è quello di caricarli su una penna usb da tenere sempre in tasca.

Con la famosa lista dei migliori programmi portable abbiamo visto che è realmente possibile caricare su una penna usb un intero ambiente operativo, comprensivo di browser, di suite Office, di client di posta elettronica, di lettori multimediali e cosi via.
In questa occasione mi piace scoprire un nuovo programma progettato per persone che lavorano spesso in ambienti informatici diversi e in posti diversi.

Quick Config è un programma che serve a creare diversi profili di configurazione per diversi computer o per uno stesso pc portatile usato in luoghi diversi, in modo da attivarli con un click all'occorrenza.
Questi profili computer contengono configurazioni specifiche che l'utente dovrebbe impostare manualmente ogni volta.

Per esempio, un consulente che gira in diversi uffici e postazioni di lavoro, probabilmente, per accedere a internet, deve configurare certi parametri di rete, indirizzi ip, proxy e cosi via oppure se è abituato a lavorare su computer non propri, necessita di avere le sue impostazioni predefinite diverse da quelle usate dai proprietari.

Dopo l'avvio del programma si va a creare un nuovo profilo.
Ogni profilo comprende informazioni di sistema, di rete, del desktop e configurazioni specifiche sui programmi da aprire.

I più importanti parametri che si possono salvare per essere riutilizzati altrove sono quelli di rete: indirizzo IP, subnet mask, gateway, server DNS, MAC Address, il nome del computer, del dominio o del gruppo di lavoro, File Hosts e la tabella di routing.
A tal proposito, ricordo che in un'altra pagina ci sono i programmi per cambiare al volo le impostazioni di rete e l'indirizzo ip.

Si possono poi salvare informazioni come la stampante predefinita, i servizi di sistema da avviare, le icone presenti sul desktop, le dimensioni e la risoluzione dello schermo, il client di posta elettronica e le impostazioni del browser predefinito.

Dopo aver creato quindi il profilo per il pc Windows di casa, si potrebbe andare in ufficio e copiare tutte le configurazioni di casa con un click.
Per sicurezza, prima di importare il profilo con le nuove impostazioni, si crea, come fosse un backup, un profilo anche per il pc dell'ufficio, cosi da ricambiare al volo.
Si possono creare anche diversi profili da usare su uno stesso computer portatile, nel caso esso fosse usato in diversi posti.

Ogni profilo di configurazione del computer viene visualizzato nell'interfaccia principale dell'applicazione dalla quale può essere selezionato e attivato.

Di Quick Config ci sono due versioni, una portatile e una con installazione, funziona su Windows 7, Windows 10 e 8 e si può scaricare e usare gratuitamente.
Nella versione portatile, c'è un bug che si corregge cancellando, la cartella 1049 dentro la directory Lang.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)